Ottobre alla Salumeria della Musica

Il locale di Via Passinetti, 4 presenta un ricco cartellone. Tra gli ospiti Gianni Basso, Paolo Tomelleri, Tom’s Family, Laura Fedele

Anche ottobre sarà all’insegna della buona musica. La Salumeria della Musica dopo la riapertura di settembre, presenta ancora un palinsesto ricco, dove i protagonisti saranno grandi nomi del jazz e non solo. Le notti milanesi saranno dunque animati da ritimi di qualità.
La Salumeria della musica è in via Passinetti, 4.

Ecco tutti gli appuntamenti :

Giovedi 1 ottobre ore 22,30
Serata dedicata a GIANNI BASSO
Renato Sellani trio
Renato Sellani – piano; Massimo Moriconi – cbass, Gianluca Nanni – drums
Ingresso 10 €

Venerdi 2 ottobre ore 23
Tom’s Family – soul/funky power
Fabio Valdemarin- keys, Paolo Costa- bass, Leif Searcy – drums, Daniele Moretto – tromba, Roberto Perego – sax, Daniele Comoglio – sax, Alessio Nava – trombone, Luca Meneghello – chitarra – Paola Folli (special guest) – voce
Ingresso 10 €

Sabato 3 ottobre ore 22,30
Dalle ore 23,30 DJ SET con Alex Biasco
Musica commerciale , Revival 70/80, Rock, Soul, R&b
ingresso libero dalle 23,30

Lunedi 5 ottobre ore 22
Rockfiles con Ezio Guaitamacchi presenta
Paola turci
Ingresso gratuito

Mercoledì 7 ottobre ore 22,30
Laura Fedele trio
Laura Fedele – piano /vox
Stefano Dall’ora – cbass, Giò Rossi – drums
Ingresso 10 €

Giovedì 8 ottobre ore 22,30
Stefano Piro – noche de Tango
REVOLVER AL TANGO
a seguire musicalizadores per danzare
STEFANO PIRO Piano, Voce e Cajun
Marco Ricci –cbass,
Pierluigi Ferrari – chitarra
FABIO GREUTER Fisarmonica
FRANCESCA RISOLI Voce
ingresso 10 € con consumazione

Venerdi 9 ottobre ore 23
ARM ON STAGE
Claudio Domestico, Folco Orselli,
Stefano Piro e Alessandro Sicardi
Ingresso 10 €

Sabato 10 ottobre ore 22,30
Paola Atzeni 5et
Paola Atzeni – voce/flauto, Marco Bianchi – piano,
Marco Mangelli – bass, Eugenio Mori – drums,
Ingresso 10 €
Dalle ore 23,30 DJ SET con Gerry Pulci da R101
Musica commerciale , Revival 70/80, Rock, Soul, R&b
ingresso libero dalle 23,30

Mercoledì 14 ottobre ore 22,30
Salumeria Comedy Café
Bermuda Circus
Bermuda trio, Andrea di Marco,
Savino Cesario
Ingresso 10 €

Venerdì 16 ottobre ore 23
The Thrust
SPECIAL GUEST DARIO DEIDDA – bass
Pancho Ragonese – piano, Pepe Ragonese – tromba,
Giovanni Giorgi – drums,
Ingresso 10 €

Sabato 17 ottobre ore 22,30
Paola Atzeni 5et
Paola Atzeni – voce/flauto, Marco Bianchi – piano,
Marco Mangelli – bass, Eugenio Mori – drums,
Ingresso 10 €
Dalle ore 23,30 DJ SET con Gerry Pulci da R101
Musica commerciale , Revival 70/80, Rock, Soul, R&b
ingresso libero dalle 23,30

Giovedì 22 ottobre ore 22,30
Gaia cuatro
Gerardo Di Giusto (p) – Ashka Kaneko (v) – Carlos ‘el tero’ Buschini (b) – Tomohiro Yahiro (perc)
L’intensità e il carattere ardente della musica argentina insieme alla raffinata tradizione musicale giapponese compongono la materia prima di questo quartetto eccezionale, nato dall’incontro tra due dei musicisti più emblematici della scena jazz giapponese e due musicisti argentini particolarmente inventivi della scena europea.
La virtuosità mozzafiato della violonista Aska Kaneko – star del jazz nel suo paese d’origine – é sevita dalla scrittura sofisticata e infuocata delle composizione di Gerardo Di Giusto ,Carlos “el tero” Buschini e Aska kaneko, per formare un tutt’uno dall’ equilibrio perfetto , e la ritmica sottile tesse il sorprendente dialogo tra il bassista Carlos "El Tero" Buschini ed il percussionista Yahiro Tomohiro. Quattro musicisti che portano l’arte dell’improvvisazione all’eccellenza, con una libertà tonale agli antipodi delle convenzioni stabilite, lavorando alla definizione di una musica totalmente inedita, ma allo stesso tempo sorprendentemente familiare.grazie alla sua la naturalezza ed eleganza
Ingresso 12 €

Venerdi 23 ottobre ore 22,30
BRETT DENNEN
Brett Dennen, giovane talento folk/pop americano che sta sconvolgendo le classifiche grazie al singolo ‘Make you crazy’ arriverà in Italia per un unico concerto alla Salumeria della Musica di Milano, il prossimo 23 Ottobre.
Il suo show sarà semplice e intimo, in duo acustico, come vuole la miglior tradizione folk. Nonostante questo lato "bucolico" della sua musica, i grandi network si sono innamorati delle sue melodie, portando il giovane artista sulla cresta dell’onda.
Questo talento californiano è partito suonando la chitarra in spiaggia ed è arrivato a essere nominato tra i dieci artisti da tenere d’occhio da Rolling Stone. Il suo pop senza tempo sembra arrivare direttamente dagli anni settanta, ed ha ricevuto i complimenti anche da Jason Mraz e Micheal Franti.
L’album "Hope For Hopeless" è uscito il 19 Giugno del 2009.
Ingresso 12 €

Sabato 24 ottobre ore 22,30
Paola Atzeni 5et
Paola Atzeni – voce/flauto, Marco Bianchi – piano,
Marco Mangelli – bass, Eugenio Mori – drums,
Ingresso 10 €
Dalle ore 23,30 DJ SET con Gerry Pulci da R101
Musica commerciale , Revival 70/80, Rock, Soul, R&b
ingresso libero dalle 23,30

Lunedi 26 ottobre ore 22
Rockfiles con Ezio Guaitamacchi presenta
Tributo a Demetrio Stratos
Ospiti Patrizio Fariselli e Paolo Tofani (Area), Eugenio Finardi, Boris Savoldelli, Marco Fabi.
Ingresso gratuito

Mercoledì 28 ottobre ore 22
Paolo Tomelleri Big Band – 18 elementi
Musiche di Countie Basie, Glen Miller, Duke Ellington, Stan Kenton
Ingresso 12 €

Giovedi 29 ottobre
DAVE MULDOON
Guitar: Gianino Callela
Drums: Macelo Sorge
Bass: Luca Recchia
Website: www.myspace.com/muldoonandtheother
“LITTLE BOY BLUE – Tour Club”
Cuore sporco Dave Muldoon, nato a New York, cresciuto a Miami, poi in giro per mezza Europa, Italia compresa, dove, complici la regia sapiente di Cesare Basile e gli strumenti vintage delle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, ha registrato il suo nuovo album ‘LITTLE BOY BLUE’ uscito ai primi di novembre 2008 (Novunque/Venus).
L’album vanta una massiccia promozione con numerose recensioni sulla stampa (Il Mucchio Selvaggio, Rockerilla, Rumore, Beat Magazine, Jam, Blowup, Rockstar, Rocksound e moltri altri) e sul web (Rockol, Livecity.it, Sentireascoltare, Musicboom, Rocklab, Rockline.it, Ondaock, DGMag, CoolClub, Kataweb, etc) oltre a godere di un’ottima rotazione su diversi network radiofonici.
Il disco, prodotto dallo stesso Muldoon e da Basile, contiene dieci brani intensi che, dopo una vita passata in locali ricchi di fumo e blues, hanno inevitabilmente un retrogusto scuro, retaggio di un passato che Dave non può e non vuole dimenticare. Fondamenta sonore in bilico fra impostazione desertica ed aspre immediatezze indie-blues, un substrato caldo ed avvolgente, con acceni di folk rurale ed appassionato, non rimarrete impassibili alla sua musica e ai suoi coinvolgenti live set.
Ingresso 10 €

Venerdì 30 ottobre ore 22,30
Tom’s Family – soul/funky power
Fabio Valdemarin- keys, Paolo Costa- bass, Leif Searcy – drums, Daniele Moretto – tromba, Roberto Perego – sax, Daniele Comoglio – sax, Alessio Nava – trombone, Luca Meneghello – chitarra – Paola Folli (special guest) – voce
Ingresso 10 €

Sabato 31 ottobre ore 22
Paola Atzeni 5et
Paola Atzeni – voce/flauto, Marco Bianchi – piano,
Marco Mangelli – bass, Eugenio Mori – drums,
Ingresso 10 €
Dalle ore 23,30 DJ SET con Gerry Pulci
Musica commerciale , Revival 70/80, Rock, Soul, R&b
ingresso libero dalle 23,30

Mercoledi 4 novembre
MAXX FURIAN “ JAZZ TIME”
Maxx Furian –drums, Mattia Cigalini – sax,
Gianluca di Ienno – piano, Michele Tacchi – bass
Ingresso 10 €

Giovedi 5 Novembre ore 22,30
DADO MORONI TRIO
Dado Moroni –piano, Peter Washington – cbass, Enzo Zirilli – drums
Ingresso 12 €

Venerdì 6 novembre ore 22,30
FOLCO ORSELLI
e la compagnia dei cani scossi
Ingresso 10 €
Canta e suona (chitarra e pianoforte) da sempre, presto ha cominciato a comporre canzoni. E’ stato leader di varie formazioni, tra cui un gruppo rock con cui ha aperto i concerti di Zucchero e le date italiane di Tina Turner. Chiusa questa fase, che gli ha insegnato ad “affrontare” le grandi folle, ha cominciato ad esibirsi presentandosi col proprio nome e proponendo al pubblico le proprie canzoni. Accompagnato da un rodatissimo gruppo di amici-musicisti, per cinque anni Folco ha girato l’Italia con uno show teatrale intenso e comunicativo, passionalmente affacciato sulla vita, come lo sono le sue canzoni. Ha interpretato se stesso nel film “Agata e la tempesta” di Silvio Soldini. E’ del 2007 il suo ultimo lavoro discografico, registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, dal titolo “MilanoBabilonia”. Ha “trionfato” a Musicultura Festival 2008, aggiudicandosi il primo premio assoluto, la targa della critica e il riconoscimento per il miglior testo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.