Per gli animali bisognosi una giornata di raccolta cibo

La giornata si svolgerà nella Provincia di Varese assieme ai comuni di Varese, Induno Olona, Gallarate, busto Arsizio presso i quali si svolgerà la raccolta nei nodi commerciali Esselunga, Carrefour, Coop, GS, Iper

Il Coordinamento Tutela Animali e Ambiente della Provincia di Varese in collaborazione con l’ Ufficio Diritti Animali del Comune di Varese (UDA), dopo il grande successo della prima edizione della raccolta cibo per animali bisognosi a Varese organizza per sabato 3 ottobre la seconda giornata della raccolta di cibo per gli animali bisognosi presso le seguenti sedi nel territorio della Provincia di Varese:
Esselunga di Masnago – Varese, Esselunga di Induno Olona, Centro Commerciale di Belforte Iper – Varese, Carrefour di Gallarate – in Viale Milano, Esselunga di Gallarate – Via Pegoraro Angelo, 2, Esselunga di Olgiate Olona – Via Per Fagnano, 10, Coop di Busto Arsizio – Viale Repubblica 26, Esselunga di Vengono Inferiore, Gs di Somma Lombardo – Via Carlo Noè.

La seconda edizione della “Giornata della raccolta di cibo per gli animali”, ha lo scopo di potere sopperire alle necessità di animali in situazione disagiata che vivono sul nostro territorio e sottolineare l’importanza di farsene carico.
La giornata si svolgerà nella Provincia di Varese che ha dato il suo patrocinio alla manifestazione, assieme a diversi comuni (Varese, Induno Olona, Gallarate, busto Arsizio) presso i quali si svolgerà la raccolta nei nodi commerciali Esselunga, Carrefour, Coop, GS, Iper; i clienti che vorranno farlo, potranno infatti acquistare cibo per animali e donarlo ai volontari del Coordinamento delle Associazioni Animaliste della Provincia di Varese e dell’ Uda di Varese, localizzati all’esterno e all’interno degli ingressi dei punti vendita dalle 9.00 fino alle 19.30 di sera. Quest’anno inoltre una quota di prodotti alimentari a lunga scadenza per cani e gatti sarà devoluto al Nucleo Protezione Civile e Ambiente Provincia di Varese Carabinieri in Congedo che in caso di emergenze in atto (vedi terremoto dell’ Abruzzo) e future su tutto il territorio Nazionale; il cibo sarà distribuito alle associazioni animaliste presenti sul territorio colpito dal terremoto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.