Placido torna al cinema con “Il grande sogno”. Nelle sale anche azione e horror

Il regista racconta l'italia sessantottina con un cast eccezionale. Dall'america arriva cattivo tenente: ultima chiamata New Orleans con Nicolas Cage e Drag me to hell

Il week end del cinema ci regala ancora una pellicola con Nicolas Cage. Il cattivo tenente: ultima chiamata New Orleans, remake de Il cattivo tenente del 1992, uscirà nelle sale italiane venerdì 11 settembre. Terence McDonagh, in forza alla Squadra Omicidi della polizia di New York, si infortuna alla schiena durante il salvataggio di un uomo incappato nella furia dell’uragano Katrina.
Per il suo gesto viene promosso tenente e, nonostante il grave danno riportato, reintegrato in servizio. A causa dei forti dolori, Terence diviene presto dipendente dal Vicodin e dalla cocaina, tormentandosi per non essere un buon poliziotto e cercando rifugio nell’amore di una prostituta.
Il tenente crede di aver trovato la sua occasione di riscatto proteggendo un ragazzo testimone oculare di un massacro, ma finisce suo malgrado in una spirale di violenza infinita, nella quale verrà coinvolta anche Frankie, la sua ragazza, che Terence non riesce a tenere lontana dal giro losco di cui fa parte.
Ormai diventato un "cattivo tenente", il protagonista riuscirà infine a riscattarsi e a far arrestare gli autori del massacro di cui si stava occupando, recuperando la dignità e la fiducia in se stesso.
Venerdì 11 settembre uscirà al cinema il nuovo lavoro diretto da Michele Placido, Il grande sogno, che riunisce nel suo cast molti attori popolari e noti nel panorama italiano. Laura Morante, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Luca Argentero nonché lo stesso regista animano questa pellicola costruita su diversi eventi accaduti nell’Italia degli anni della grande contestazione e di oggi.
Il grande sogno racconta la vita di persone comuni, ciascuna con le sue speranze e i suoi progetti.
Il prossimo 11 settembre potremo vedere nelle sale anche un film thriller-horror, Drag me to hell.
Christine Brown (Alison Lohman) lavora in una grande banca di Los Angeles. Felicemente fidanzata col professor Clay Dalton (Justin Long), la sua vita scorre tranquilla finché un giorno non si presenta in banca una misteriosa signora, che chiede di rinnovare un prestito in scadenza. Alison deve decidere: aiutare la povera vecchietta oppure seguire alla lettera le regole e negarle il prolungamento del suo debito? Dopo aver scelto per l’opzione più vantaggiosa per la banca, Alison diventerà oggetto di una terribile maledizione lanciata dalla signora e verrà perseguitata da uno spirito malvagio. L’aiuto di una medium porrà di fronte alla povera Alison un dilemma: fino a che punto è necessario spingersi per spezzare il sortilegio?

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.