Pro Loco in Fiera nel segno della solidarietà e la sostenibilità

Allo stand della Pro loco varesina in mostra le biciclette elettriche per la promozione della mobilità sostenibile e da lunedì la musica targata VA

Anche quest’anno Pro Loco Varese conferma la propria presenza attiva in Fiera: uno stand, diverse collaborazioni con le istituzioni e la seconda edizione del concerto “Varese Musica Viva”.
 
Il primo atto sarà proprio all’inaugurazione, quando con il sipario della Fiera si alzerà anche il profumino del risotto con salsiccia, cucinato con lo zafferano dell’Aquila. 
Mossi i primi passi in Fiera si incontra lo stand del Comune di Varese dove, per iniziativa dell’Assessorato al Commercio, Pro Loco Varese e Actl Varese curano la vendita dei sacchetti della solidarietà: composizioni miste di prodotti tipici Abruzzesi vendute a € 15 con l’evidente obiettivo di portare un piccolo e significativo aiuto all’economia delle zone terremotate.
 
«L’impegno per l’Abruzzo è iniziato con la partecipazione alla Notte Bianca e il ristorante “Il Tipico”, gestito da noi, che ha affiancato la classica salamella da festa con piatti e prodotti Abruzzesi – ricorda il presidente Giancarlo Di Ronco – ora siamo in prima fila, come sempre, all’appuntamento con la solidarietà… e a ottobre saremo ancora in piazza per un altro, importantissimo evento!”.
 
Allo stand Pro Loco continua il sodalizio con le biciclette elettriche della Frisbee (www.frisbee.eu) per la promozione della mobilità sostenibile, in collaborazione con il Comune di Varese e con Varese Europea. Una soluzione proposta da Pro Loco ai Mondiali di Ciclismo 2008 che ha offerto a giornalisti e pubblico la prova di cinquanta biciclette elettriche molto apprezzate per la facilità d’uso e la inesauribile comodità nel saliscendi delle strade varesine. Le abbiamo provate anche salendo dai Ronchi: siamo arrivati in centro senza fatica!
 
La sera di lunedì 14 prenderà vita l’evento attesissimo: il concerto “Varese Musica Viva” seconda edizione, con la collaborazione di Ascom Varese e della stessa Fiera-Ciesseservizi.
Lo scorso anno sette gruppi rock, tra cui un esordiente assoluto, si erano dati battaglia sul palco della Fiera con una discreta affluenza di pubblico, malgrado la pioggia monsonica che ha battuto la città per ore. I più acclamati della serata furono i Wasteland per cui anche gli altri musicisti si levarono in una standing ovation.
Questa seconda edizione punta a moltiplicare il successo portando sul palco generi diversi che vanno dal Jazz alla musica Latina, dal Pop al Folk, dal Coutry al Blues.
I gruppi selezionati sono ancora sette: Blue Harmony, Chiara Zocchi et…, Chuck Hobo’s Brothers, Dirty Business, Los Manolitos, The Crawl e Soundeconstructionists.
In programma anche tre wild card che daranno un piacevole tocco in più alla serata: doppia presenza con una coppia di duo acustici Perfect Shiver e The Main Cent accompagneranno il pubblico durante i cambi di palco, mentre gli ormai mitici Wasteland, acclamatissimi lo scorso anno e vincitori di svariati concorsi per rock band, apriranno la serata come anello di congiunzione con la prima edizione di Varese Musica Viva.
 
Lunedì sera non c’è nulla in TV e per chi deve andare a scuola, non preoccupatevi, iniziamo alle 21:00 e per le 23:00 mandiamo tutti a nanna! Vi aspettiamo in Fiera, l’ingresso al concerto è totalmente gratuito!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.