Quanto guadagna Ebagua?

L'attaccante del Varese ha segnato tre gol in tre gare ma non si monta la testa e ribadisce che l'obbiettivo della squadra è la salvezza

«Ebagua, quanto guadagna?»
«Non si può dire, comunque abbastanza».
«Più o meno di 50 mila euro?»
Giulio Ebagua (foto di S. Raso), attaccante del Varese 1910, non vuole dire quanto guadagna. Di certo i soldi che ha preso fino ad oggi se li è guadagnati: tre gol nelle prime tre partite (l’ultimo all’Arezzo) che valgono il secondo posto in classifica. Il giocatore nigeriano è intelligente dentro e fuori dal campo. E, come tutti gli intelligenti, spesso assume un atteggiamento un po’ arrogante, troppo sicuro di sè. Non puo’ però dimenticare la lezione di mister Sannino che, già dopo la prima vittoria contro il Perugia, ha invitato spogliatoio, giornalisti e tifosi a non illudersi prima del tempo. E così, anche il bomber, nonostante tre gol pesantissimi, getta abbondante acqua sul fuoco del successo. «Il nostro obiettivo è la salvezza e la strada è lunga – dice Ebagua -. I cavalli (le squadre più titolate ndr) come Perugia, Arezzo e Alessandria usciranno alla fine. Quindi salvezza, salvezza, salvezza».
Il giocatore del Varese esce dalla sala stampa e sull’uscio della porta non si sottrae all’ultima domanda: «Ebagua, guadagna  più o meno di 75 mila euro?»
«Di più…poco di più».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.