Riapre la palestra di Crugnola

La struttura era stata chiusa l’anno scorso perché resa inagibile da un violento acquazzone estivo. Riapre sabato 19 settembre dopo l’opera di recupero promossa dal Comune

L’anno scorso, al suono della prima campanella scolastica, la brutta sorpresa: la palestra di Crugnola, che ospita le attività di educazione fisica degli alunni mornaghesi, si presentava inagibile a causa di un forte temporale che ne aveva compromesso la funzionalità.
 
Quest’anno, invece, si comincia sotto il segno opposto: sabato 19 settembre la struttura sportiva, lucidata a nuovo dall’intervento del Comune, riapre agli alunni e a tutti i cittadini . “Ci è voluto del tempo, ma finalmente possiamo restituire la palestra ai mornaghesi”, dichiara soddisfatto il sindaco Paolo Gusella , che fa l’elenco dei lavori intrapresi: “Abbiamo riposato i pavimenti, rifatto i bagni, imbiancato i muri, sistemato il tetto . In tutto sono stati spesi 160mila euro . Ora, finalmente, a Crugnola possono riprendere le regolari attività sportive, sia della scuola che delle associazioni attive sul territorio”.
 
L’evento sarà festeggiato con una cerimonia di inaugurazione ufficiale che si terrà nella mattinata di sabato. Alle 9 il sindaco e la dirigente scolastica Patrizia Neri guideranno gli alunni della scuola secondaria del paese per una biciclettata di una decina di chilometri alla scoperta di Mornago , usufruendo di diversi tratti di piste ciclabili. Non per nulla la manifestazione sportiva è stata intitolata: “Biciclettando: pedaliamo sicuri sulle vie del Comune” ed è stata organizzata nell’ambito del progetto regionale: “Lombardia in bici” per promuovere l’uso della bicicletta come mezzo ecologico per spostarsi in paese. Al ritorno la scuola offrirà ai ragazzi una merenda a base di frutta, pane e marmellata e succhi di frutta. Di seguito, alcune associazioni sportive daranno una breve dimostrazione delle loro attività e presenteranno i corsi in partenza nella palestra ristrutturata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.