Ricca di novità la stagione invernale della piscina

Crescono del 10 per cento le iscrizioni ai diversi servizi offerti dall’impianto di via Miola. Da gennaio corsi di Acquantalgica, mentre confermati tutti gli sconti sulle tariffazioni già attivi l’anno scorso

piscina saronnoOltre 3. 300 iscritti per la nuova stagione della piscina comunale di via Miola. La struttura gestita dalla Saronno Servizi Società sportiva dilettantistica , apre la stagione 2009-2010 con un incremento di quasi il 10 per cento rispetto alla stagione precedente. Dato che fa ben sperare per l’andamento dei prossimi mesi e dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla stagione estiva con quasi 50 mila ingressi da giugno a settembre . Ora la stagione invernale si presenta ricca di iniziative e conferme , tanto che le iscrizioni per i bambini sono aperte fino al 28 settembre e i numeri potrebbero ancora crescere.
 
Il numero degli iscritti riguarda sia il settore adulti con 1.538 partecipanti nelle diverse tipologie di utilizzo della piscina (nuovo libero, aerobica, acquagym, bike, running), sia il settore bambini con 1.798 iscrizioni nelle diverse aree (nuoto baby, nuoto bambini, mamma+baby).
 
«Sono numeri che pochi impianti della zona possono vantare – spiega Giacomo Palumbo , presidente della società -. Tanto che facciamo il possibile per far fronte a tutte le richieste perché siamo quasi al limite delle potenzialità dell’impianto». Gli iscritti infatti non provengono solo da Saronno, ma da tutto il circondario: il 55% sono Saronnesi , ma il restante proviene dai comuni limitrofi che sembrano gradire sempre di più la struttura e i servizi offerti. Tanto che, oltre ad aver conferma la presenza alcune scuole cittadine (Liceo Scientifico, Istituto Orsoline, Arcivescovile), si sono avviati contatti con le scuole medie di Uboldo , la scuola Sant’Agnese di Saronno e lo Zappa.
 
«Per la nuova stagione – spiega Palumbo – è stata ampliata l’offerta dei servizi sia per la parte di fitness (acqua GAG, circuiti vasca grande o vasca piccola, aerstep) sia per la parte “nuoto” (corsi di salvamento, apnea per i bambini). Per migliorare il livello di qualità del fitness giusto agli inizi di settembre si è tenuta la convention okeo, due giorni di formazione dedicata al fitness in acqua cui hanno partecipato tutti gli istruttori di Saronno Servizi SSD . Per gennaio 2010 è poi previsto l’avvio dei corsi di Acquantalgica, ginnastica attiva in acqua che migliora lo stato di salute a livello funzionale-motorio del rachide diminuendo l’intensità dei disturbi e delle algie vertebrali».
 
Attenzione alle famiglie anche per la tariffazione degli ingressi e degli abbonamenti, che hanno subito poche modifiche. Non sono state toccate le tariffe per il nuoto libero e i bambini entrano gratis fino ai 4 anni (e non più fino ai 3). Per quanto riguarda i corsi sono rimaste invariate le tariffe per le iscrizioni annuali , mentre sono state lievemente ritoccate le tariffe trimestrali (+5/6% a seconda del tipo di corso) e semestrali (+3/4% a seconda del tipo di corso). Con l’iscrizione annuale oltre ad avere la certezza del proprio posto per tutto l’anno e la prelazione per le riconferme sulla nuova stagione gli utenti risparmiano 15-22% a seconda del tipo di corso (+22% per i corsi bambini). Su tutte le tariffe proposte è stata applicata la riduzione family (-10% su iscrizioni trimestrali o semestrali) per il terzo componente iscritto dello stesso nucleo familiare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.