Rossi: “Irresponsabili le dichiarazioni di Penati”

Così le affermazioni il senatore Pd

«Le affermazioni di Penati riguardo al fatto che, a seguito delle votazioni degli iscritti nei circoli, Franceschini non sarebbe più il Segretario del partito sono sconcertanti, soprattutto perché provengono dal coordinatore nazionale di una mozione congressuale.» – Lo sostiene il sen. Paolo Rossi, coordinatore provinciale di Varese della mozione Franceschini. – «Stupisce che proprio da parte sua vi sia così poco rispetto per gli iscritti del Pd e per tutti coloro che sceglieranno il Segretario nazionale il 25 ottobre prossimo. Queste dichiarazioni sono espressione di una concezione vecchia della politica e non tengono conto dello statuto del nostro partito, che affida alle elezioni primarie la scelta del Segretario. Fino ad allora» – conclude Rossi – «Franceschini è il Segretario di tutti e posizioni come quella di Penati non fanno altro che danneggiare il Partito democratico nel suo complesso.»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.