Rotta oltreoceano per la Varese dell’interior design

Un progetto per individuare un gruppo di imprese specialiste nell’“Interior Design” che abbiano caratteristiche di qualità ed attenzione all’ambiente tali da costituire un’offerta attrattiva per il mercato statunitense

Promosso dalla Camera di Commercio attraverso la sua azienda speciale Promovarese, prende il via “Green Int.Art.”, un progetto destinato alle aziende dei settori tessile casa, mobili e arredo, illuminazione e accessori.
Aziende che realizzino prodotti che si definiscono “pronti all’uso” (prodotti finiti, confezionati, etichettati e da catalogo/standard) e che siano destinati al decoro di interni domestico e professionale (uffici, ristoranti, alberghi).
In particolare, l’attenzione è concentrata su imprese che siano caratterizzate da qualità della produzione e sensibilità all’impiego di materiali e componenti non tossici e quanto più possibile naturali.
È inoltre preferibile una particolare attenzione all’eticità delle proprie attività. Tutte caratteristiche aziendali particolarmente apprezzate dal mercato Usa. L’evento clou del progetto è l’appuntamento del 12 e 13 novembre nelle sale del Centro Congressi “Ville Ponti” di Varese: in quella circostanza saranno organizzati incontri d’affari tra le nostre imprese e alcuni responsabili degli uffici acquisti della grande distribuzione organizzata statunitense con riferimento alla fascia qualificata del mercato dell’interior design.
Per la partecipazione è richiesta una quota di partecipazione di 180 euro (300 per le imprese non varesine) comprensivi di Iva.
Le iscrizioni alle giornate varesine si chiudono venerdì 2 ottobre e per ogni informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Attività Internazionali della Camera di Commercio di Varese (tel. 0332/295.379; mail: internazionalizzazione@va.camcom.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.