Rubavano la nonna, la mamma e la zia. Con la nipotina

Tre donne sono state arrestate per rapina. Volevano vestiti e cosmetici all’Oviesse di piazza monte Grappa a Varese

Tre donne di nazionalità marocchina sono state arrestate ieri, per rapina impropria, dopo aver cercato di trafugare vestiti e cosmetici all’Oviesse di piazza monte Grappa a Varese. La particolarità dell’arresto, è che si tratta di tre donne della stessa famiglia, tutte con un lavoro regolare e con il permesso in regola, che secondo la polizia non rubavano per bisogno ma per diletto. In successione, sono finite in manette una signora di 48 anni, le figlie di 25 e 20 anni, a la nipotina, figlia di quest’ultima. Se ne andavano a spasso per il negozio facendo finta d valutare degli acquisti. Le signore, sono state notate perché passavano da un piano all’altro in maniera sospetta, si ritrovavano, e sembravo nasconder qualcosa nei vestiti,. In effetti, al controllo alla porta, hanno dato in escandescenza e pare abbiano anche cercato di mercanteggiare la restituzione di parte della refurtiva. si tratta di 350 euro di cosmetici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.