Sannino non si spaventa davanti all’Arezzo: “Daremo l’anima per vincere”

Domenica 6 settembre alle 15 il Varese affronterà al "Franco Ossola" la temibile squadra toscana. Il mister biancorosso seguirà la squadra dalla tribuna dopo la squalifica, in panchina il vice Bettinelli

Dopo il pareggio nel derby a Como e aver raccolto 4 punti in due partite, il Varese di Giuseppe Sannino aspetta l’Arezzo al “Franco Ossola” per la terza giornata del campionato di Prima Divisione in programma domenica 6 settembre alle 15. I biancorossi, dopo aver dato l’addio a Paolino Grossi e aver accolto a braccia aperte i nuovi volti Zecchin, Armenise e Elia, cercherà di mantenere la propria serie positiva anche contro i toscani.
Mister Sannino, che seguirà la partita dalla tribuna dopo essere stato squalificato, ammette che non sarà facile contro l’Arezzo: «sono una squadra davvero importante, una delle favorite alla promozione. Già la scorsa stagione avevano sfiorato la serie B perdendo solo ai play off contro il Crotone e quest’anno si sono anche rinforzati. La dirigenza e la rosa della squadra toscana sono realmente da categoria superiore».

Il tecnico biancorosso però non si fa intimorire dai nomi: «il calcio è bello perché ci sono ventidue giocatori su un tappeto verde e tutto è possibile. Noi non partiamo affatto svantaggiati o già sconfitti, anzi. Lotteremo e daremo l’anima fino in fondo con molta umiltà per portare a casa il massimo risultato, se poi loro saranno migliori faremo loro i complimenti».
L’ultimo pensiero riguarda i nuovi arrivati: «si sono integrati subito bene, ma domenica non credo di schierare nessuno di loro. Lo vedo come segno di rispetto verso chi ha lavorato alla grande fino ad ora. Tripoli e Gambadori potrebbero essere in campo da titolari domenica».

A seguito delle disposizioni del Prefetto di Varese, i tifosi ospiti che vorranno assistere alla partita al “Franco Ossola” dovranno possedere la personale “tessera del tifoso”.  

 

Varese-Arezzo (Probabili formazioni):

Varese: Moreau, Pisano, Camisa, Bernardini, Radi, Gambadori (Tripoli), Corti, Buzzegoli, Carrozza, Ebagua, Del Sante (Momentè). All.: Bettinelli (Sannino squalificato).

Arezzo: Mazzoni, Music, Sereni, Poli, Venitucci, Figliomeni, Coppola, De Oliveira, Chianese, Erpen, Fofana. All.: Semplici.
Arbitro: Donati di Ravenna (Sotgiu e Gotti).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.