Slay e Thomas brillano, la Cimberio batte Lubiana

Nella seconda amichevole stagionale i biancorossi superano l'Olimpia 79-75. I due americani segnano 23 e 19 punti, piace anche Mian. Attesa per la firma di Morandais

Inizia a carburare la Cimberio di Pillastrini: nella seconda amichevole disputata a Romans d’Isonzo i biancorossi hanno superato l’Olimpia Lubiana per 79-75. Una bella notizia e un risultato di prestigio che riscatta (per quanto possono contare questi appuntamenti di inizio stagione) la sconfitta d’esordio con la Snaidero Udine.
In Friuli le indicazioni migliori sono arrivate proprio dei tre volti nuovi biancorossi. Gli americani Slay e Thomas sono stati i migliori marcatori della Cimberio con 23 e 19 punti mentre il giovane Fabio Mian, nei panni dell’enfant du pays, è stato in campo a lungo e ha concluso l’impegno in doppia cifra, a quota 11.
Intanto sul fronte societario si attende di chiudere la trattativa con Michel Morandais, vera e propria "pantera nera" che arriverà per ricevere la maglia da titolare nel ruolo di ala piccola. Infine a Masnago vedremo anche un giovane prospetto bulgaro, la guardia 19enne Hristo Zachariev, che sta muovendo i primi passi nel basket che conta e che arriverà a Varese per un periodo di prova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.