Speroni presidente del suo euro-gruppo parlamentare a Strasburgo

Festeggiata al termine della seduta del consiglio comunale la promozione a presidente di Europa della Libertà e Democrazia. Il segretario e direttore comunale Giacomo Rossi è invece in partenza per Biella

Chi va… e chi sale. Tra le discussioni sulle gestione rifiuti e il voto di lottizzazioni e piani attuativi vari (l’edilizia non dorme mai, anche in tempi di crisi rispuntano progetti da anni in attesa di dioventare realtà), il consiglio comunale di Busto Arsizio ha trovato il tempo per annunciare una partenza e festeggiare una promozione. A lasciare sarà il segretario e direttore comunale Giacomo Rossi, assunto dalla Provincia di Biella nella posizione di segretario dell’ente provinciale. Ancora per tutto il mese di settembre Rossi resterà comunque "applicato" a Busto, dove ha dovuto impegnarsi a fondo, con la task force formata intorno a lui, adipanare i nodi del pasticciaccio delle promozioni irregolari dei dipendenti e della vicenda dei super-stipendi concessi ad alcuni dirigenti.
Una notizia festeggiata a suon di prosecco a seduta conclusa è stata invece quella della promozione del presidente del consiglio comunale Francesco Speroni, parlamentare europeo, a presidente del suo gruppo a Strasburgo, denominato Europa della Libertà e della Democrazia e forte di una trentina di rappresentanti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.