Tarantini arrestato in aeroporto

La guardia di finanza ha sottoposto a fermo l'imprenditore barese Gianpaolo Tarantini, indagato nell'ambito delle inchieste sulla sanità in Puglia e su un giro di escort







La guardia di finanza ha sottoposto a fermo l’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini, indagato nell’ambito delle inchieste sulla sanità in Puglia e su un giro di escort che sarebbero state portate a feste anche nelle residenze del premier Silvio Berlusconi. Il fermo – a quanto si e’ saputo – e’ stato compiuto nell’aeroporto di Bari.

 






di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.