Tornano gli appuntamenti culturali d’autunno

Presentato il programma degli eventi culturali previsti fino a dicembre

È stato presentato il programma delle attività culturali previste a Gerenzano da settembre a dicembre 2009. Per quanto riguarda il teatro, verranno proposti diversi spettacoli, sempre alle 15 e 30 della domenica, presso l’Auditorium “G. Verdi” (via Manzoni). Si parte domenica 11 ottobre con “Weekend da pellegrini”, della compagnia teatrale “Le Maxere” di Cassano Magnago. Domenica 25 ottobre la compagnia dialettale di Bogno presenterà “Un anèll, un cristéri e ‘ne zìe”. “Il paese di Halloween” è il titolo della rappresentazione che la compagnia teatrale “La Fiaba” presenterà l’8 novembre. Il 15 novembre ci sarà “La moglie del dottore”, della compagnia teatrale “Duse” di Besozzo. Domenica 29 novembre protagonista sarà il giallo, con “Agenzia investigativa”, della compagnia teatrale “Il volto di velluto” di Cadrezzate. Infine, eccezionalmente di sabato, il 12 dicembre alle 21 gli appuntamenti teatrali si concluderanno con “DialèttinsmÒchingmüsiK”, poesia cabaret in musica presentati da “I TeMa Bi.@.Strò”.
Musica e cabaret saranno protagonisti di altri tre appuntamenti: domenica 4 ottobre, con lo spettacolo “Quando Milan l’era Milan”, sabato 21 novembre con “Word of Mouth” e infine domenica 20 dicembre con il Concerto di Natale.
Parte poi il 25 settembre alle 21 il corso “Scelte di vita e stress”. Appuntamento all’auditorium, con il primo appuntamento a ingresso libero, mentre i seguenti saranno a pagamento.
Riprendono poi i giovedì della salute, incontri sempre all’auditorium in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo di Busto Arsizio e la Provincia di Varese.
Infine è prevista per il 18 ottobre la tradizionale fiera d’autunno.
Per informazioni: www.comunegerenzano.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.