Ubriaco al volante: multato, denunciato e patente ritirata

Un 32enne, alla guida dell'auto su cui trasportava la compagna, barcollava letteralmente sotto gli occhi degli agenti di polizia che l'hanno fermato in viale Diaz

Ancora ubriachi al volante, con il fine settimana sempre "caldo": chi alza il gomito, o peggio ancora "si cala" qualche sostanza, si riduce in condizioni incompatibili con la guida in condizioni minime di sicurezza, mettendo a repentaglio l’incolumità propria e altrui. Per prevenire tragedie evitabili, le forze dell’ordine cons empre maggiore imepgno presidiano le strade negli orari notturni, e quasi sempre trovano qualche autista "allegro". Comeq uesto sabato 12 settembre 2009, quando personale del Commissariato di Polizia di Busto Arsizio ha deferito in stato di libertà un cittadino italiano per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Personale della Volante del Commissariato, in V.le Diaz a Busto Arsizio, ha intimato l’alt ad una Fiat Punto, occupata da una coppia, alla guida della quale vi era un ragazzo di 32 anni che presentava chiari segni di alterazione da abuso di alcool ("alito vinoso e, all’invito degli operatori di scendere dal mezzo, andatura barcollante" si legge nella nota della Questura). Accompagnato al Comando della Sottosezione Polizia Stradale di Busto Arsizio, l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, multato e privato della patente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.