Un assaggio di artigianato artistico in Fiera

Nello stand della Camera di Commercio una anticipazione. dell’ormai tradizionale “Mostra dell’Artigianato Artistico” che si svolgerà dal 22 al 25 ottobre alle Ville Ponti, che avrà come tema la casa

Avrà come tema la casa l’edizione 2009 dell’ormai tradizionale “Mostra dell’Artigianato Artistico” che si svolgerà dal 22 al 25 ottobre alle Ville Ponti, ma in questi giorni il pubblico della Fiera di Varese può ammirarne un’interessante anticipazione.
Lo stand della Camera di Commercio alla Schiranna ospita, infatti, uno spazio dedicato alle produzioni artigiane varesine tradizionali realizzate con materiali sapientemente modellati per essere trasformati in elementi dal ricercato design. Un settore che comprende circa 1.300 imprese con più di 4.000 occupati.

«In attesa di esporre le proprie creazioni alla rassegna delle Ville Ponti promossa dalla Camera di Commercio con il supporto di Provincia, Comune di Varese, Associazione Artigiani, Cna, Acai e Fondo Ambiente Italiano – sottolinea il presidente Bruno Amoroso – i nostri maestri artigiani (ceramisti, restauratori, decoratori, vetrai, fotografi) offrono al pubblico della Fiera la possibilità di cogliere un saggio della loro arte grazie anche a momenti di “lavorazione dal vivo”. Non mancano poi le opere vincitrici delle precedenti edizioni della stessa Mostra dell’Artigianato Artistico».

Lo spazio della Camera di Commercio in FieraVarese 2009 offre anche ai cittadini consumatori – intesi quali “motori dell’economia” insieme alle imprese – la possibilità di entrare in contatto con le iniziative svolte dall’ente a garanzia di un corretto andamento del mercato.  «Penso ad alcune pubblicazioni che possono essere utili a tutti – riprende Amoroso – E’ il caso, per esempio, del Listino Prezzi “Opere Edili” che i cittadini possono consultare quando devono fare i conti con la sistemazione dell’impianto elettrico o idraulico di casa piuttosto che con la costruzione del semplice muretto o, addirittura, dell’intera abitazione. Ma penso anche al Servizio di Conciliazione: un’opportunità per i consumatori di risolvere eventuali controversie (per esempio con le società telefoniche) con una tempistica certamente più veloce e un costo inferiore rispetto alla Giustizia ordinaria».

Rilievo all’interno dello stand viene poi riservato anche ai contributi che l’ente garantisce alle imprese per aiutarle nei loro investimenti e, più in generale, in quelle situazioni – è il caso dell’accesso al credito – che richiedono una forte attenzione da parte della Camera di Commercio, soprattutto oggi in un periodo di difficoltà congiunturale.  Per ulteriori informazioni sulla presenza della Camera di Commercio alla Fiera di Varese è possibile rivolgersi all’Ufficio Promozione del Territorio (tel. 0332/295.360; e-mail: promozione@va.camcom.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.