Un plauso alla Polizia di Stato

L'amministrazione comunale commenta positivamente il risultato dell'operazione contro il caporalato scoperta dalla Polizia, coadiuvata dai vigili urbani gallaratesi

Riceviamo e pubblichiamo

In relazione all’importante operazione contro il caporalato portata a termine dalla Polizia di Stato e presentata alla stampa oggi, 2 settembre 2009, l’Amministrazione Comunale di Gallarate intende esprimere la sua doppia soddisfazione.

Da una parte, infatti, il Commissariato di via Ragazzi del ’99 guidato dal vicequestore Franco Novati, cui vanno doverosi ringraziamenti, ha effettuato un’efficace quanto difficile azione di contrasto a una pratica vergognosa nell’ambito del reclutamento di lavoratori in nero, spesso connessa allo sfruttamento di immigrati clandestini, quindi di persone che non hanno alcuna possibilità di far valere i loro diritti in materia, fra l’altro, di retribuzione e sicurezza. Dall’altra, è stato sfruttato al meglio l’avanzato sistema di sorveglianza che l’Amministrazione ha voluto istallare in città e che è stato inaugurato nello scorso mese di maggio. Il sofisticato apparato, forte di più di 40 telecamere collegate a due centrali posizionate presso il Commissariato della Polizia di Stato e il Comando della Polizia Locale, passibile di ulteriori potenziamenti, ha dimostrato di poter essere un prezioso strumento investigativo.
L’Amministrazione gallaratese augura a tutte le forze dell’ordine di proseguire nella lotta per la legalità con l’abnegazione, la professionalità e l’efficacia che la cittadinanza riconosce loro e che hanno portato all’odierno successo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.