Un po’ di Gallarate nel motore del Napoli

Una tra le più importanti realtà dello sport italiano, il Calcio Napoli, volerà da oggi con Air Italy, che diventa il suo vettore ufficiale

Una tra le più importanti realtà dello sport italiano, il Calcio Napoli, volerà da oggi con Air Italy, che diventa il suo vettore ufficiale.
 
Gli accordi, sottoscritti in questi giorni, prevedono che i giocatori, lo staff ed i dirigenti della squadra volino con Air Italy per tutte le loro trasferte in cui la compagnia italiana sia operativa. Un altro importante accordo per la società con sede a Gallarate dopo quello siglato con la Pallacanestro Biella.
 
Il logo di Air Italy sarà presente nello stadio San Paolo già a partire dalle prossime partite ufficiali. «Air Italy crede nello sport come forte veicolo promozionale – dice Giuseppe Gentile, presidente e amministratore delegato della compagnia – ed essere sponsor del Calcio Napoli è un ulteriore passo verso la crescita della nostra società che punta a diventare la compagnia di riferimento di Napoli e degli sportivi napoletani».
 
Air Italy rappresenta il secondo vettore domestico sull’aeroporto di Napoli. Air Italy è cresciuta e si è radicata molto rapidamente sul territorio campano, grazie alla qualità del proprio servizio, fatta di elevati standard di puntualità (l’indice è oscillato, negli ultimi 12 mesi, tra l’88% di agosto 2009 e il 98% di marzo 2009), e di una innata cortesia del proprio personale di bordo.
 
Air Italy collega, con più voli giornalieri, Napoli con diverse città italiane: Verona, con 3 frequenze giornaliere (mattina, pomeriggio e sera), Torino con 3 frequenze giornaliere, Catania con 2 frequenze giornaliere. Nel periodo estivo ha operato un volo giornaliero su Olbia con riempimenti superiori all’80 %.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.