Una città più verde con l’ecosportello

Attiva da oggi in via Busca la sede varesina del Centro regionale per l'educazione ambientale

Lamentazioni, problemi e criticità, ma soprattutto idee, proposte e progetti per una città sempre più verde, ecologica e sostenibile. Tutto questo raccoglierà lo Sportello C.r.e.a-Centro regionale per l’educazione ambientale di Varese, aperto al pubblico da oggi in via Busca 14.
La presentazione del nuovo importante progetto è stata fatta nel pomeriggio di oggi allo stand del Comune di Varese dall’Assessore alla tutela ambientale Luigi Federiconi.

Un’occasione scelta non a caso, dal momento che i temi centrali della campionaria varesina quest’anno sono legati proprio all’ambiente e allo sviluppo sostenibile.

Il C.r.e.a, che è già al lavoro a Varese da alcuni mesi su una serie di progetti di educazione ambientale a tutti i livelli , opererà ora anche come punto di ascolto per i cittadini che hanno problemi o esigenze ma anche domande o proposte in tema ambientale.
"L’ambiente e l’acqua in particolare sono  per noi una priorità – ha detto Federiconi – e credo che con questo nuovo servizio potremo essere ancora più incisivi ed operare con tutti, dai bambini delle scuole ai professionisti. Vorrei sottolineare l’importante collaborazione che hanno dato e daranno a questo progetto le nostre Guardie ecologiche volontarie, che davvero sono una risorsa preziosissima".

Lucia Agostinelli, responsabile del progetto, invita tutti i cittadini a frequentare lo sportello, che sarà aperto sempre al giovedì dalle 11,30 alle 13,30 ma, a richiesta, anche in altri orari, per incontrare cittadini, studenti e insegnanti e professsionisti alle prese con problemi legati all’ambiente: "Daremo ascolto e risposte – spiega – ma vogliamo anche raccogliere idee, avviare sperimentazioni per affrontare i temi dell’ambiente e della sostenibilità in modo nuovo".

Per contattare lo sportello C.r.e.a – in via Busca 14 – si può telefonare al numero 0332 241 519 o scrivere una mail a crea.va@comune.varese.it


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.