Una manifestazione per la Bolivia

Sabato 3 ottobre manifestazione di solidarietà al centro polivalente di Coldrerio

Si svolgerà sabato 3 ottobre al centro polivalente di Coldrerio (Canton Ticino – Svizzera) la manifestazione “Bolivia: la rivoluzione delle nazioni originarie”. La giornata, organizzata dall’associazione “Cultura popolare – Balera” e dall’associazione “Chajra Runaj Masis”, in collaborazione con il movimento laico America Latina, il partito socialista e progressisti di Coldrerio, comincerà alle 13 con l’apertura del rinfresco, per poi concludersi in serata con la cena (su prenotazione) e la cerimonia di ringraziamento alla Pachamama.
Un’iniziativa che vuole richiamare l’attenzione sulla più grande marcia mondiale della pace, che partirà il 2 ottobre dalla Nuova Zelanda e terminerà in Argentina il 2 gennaio, ma soprattutto una manifestazione informativa e solidale, che ha lo scopo di raccogliere fondi per due progetti specifici. Il primo, “Qalauma”, è un centro di riabilitazione per minori, costruito alla periferia di La Paz per opera del movimento laico America Latina (MLAL). Molti sono i volontari coinvolti in quest’opera, ma al centro mancano i fondi (circa 700.000 dollari) per concludere i lavori e iniziare ad ospitare un primo gruppo di giovani.
Il secondo progetto riguarda “Radio Lachiwana”, una voce radiofonica alternativa, che trasmette in Bolivia a Cochabamba grazie all’appoggio dell’associazione “Chjra Runaj Masis”. La radio trasmette dal 3 agosto 2004, ma per sopravvivere ha bisogno di un continuo sostegno finanziario.
 
Ecco il programma della manifestazione:
13.00 Apertura rinfresco offerto
13.30 Presentazione della grande marcia mondiale per la pace, video e musica con i Creativi culturali e “Voce del suono”.
14.00 Presentazione dei progetti sostenuti: Qalauma- Lachiwana
16.00 Video Abya Yala “questa terra è nostra” : l’elezione di Evo Morales
Segue dibattito su “la cosmovisione e la cultura dei popoli originari” con Johnny Mercado -filosofo, Giovanni Simona – geografo, Silvana Martuscelli – antropologa, Nives Riva – ricercatrice, Davide Grossi – giornalista :
19.30 Cena di solidarietà
21.30 Nina Dimitri canta canzoni d’amore latino americane
 
Per iscrizioni e informazioni: ACP Balerna (CH) 0041-91- 6835030 – mail: acp@acpnet.org

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.