Vince Bologna ma la Cimberio migliora

La finale del Memorial Pirazzi va alla Virtus (75-70); buona prova dei biancorossi con Morandais top scorer a quota 16

Va alla Virtus Bologna la finale del Memorial Pirazzi disptata sabato sera a Verbania, ma la Cimberio di Pillastrini ha mosso altri incoraggianti passi avanti dopo il successo in semifinale di venerdì contro Cantù. Al palasport di Intra i bianconeri di Lino Lardo, dopo un avvio sprint, hanno dovuto fare i conti con una squadra ben più in palla di quella vista in alcune uscite di precampionato: Slay sotto canestro ha di nuovo fatto il proprio dovere mentre Morandais è risultato il top scorer della Cimberio con 16 punti. Bene anche Martinoni, 13 punti e tanta presenza in area anche perché capitan Galanda non è sceso in campo per un lieve infortunio patito in semifinale. Ancora in difficoltà invece Marco Passera in regia. Dopo l’inizio in salita quindi Varese è rientrata con il passare dei minuti: sotto di 9 al 10′ e di 12 a metà partita, i biancorossi hanno accorciato a 7 punti il distacco dopo il terzo periodo e hanno avuto anche un tiro (fallito) per il sorpasso alle Vu Nere (prive va detto di Blizzard e Collins). Nel finale Bologna ha controllato fino al 75-70 della sirena.
Intanto la società ha comunicato la data della tradizionale presentazione di Villa Recalcati: si svolgerà martedì 6 ottobre.

Cimberio Varese – Virtus Bologna 70-75

Varese: Passera, Morandais 16, Antonelli, Mian 5, Thomas 13, Zahariev ne, Martinoni 13, Cotani 2, Childress 1, Gergati 5, Slay 15. All. Pillastrini.
V. Bologna: Negri 3, Koponen 14, Blizzard ne, Moraschini 7, Fajardo 11, Sanikidze 8, Maggioli 12, Moss 8, Fontecchio, Tsalikis, Hurd 12. All. Lardo. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.