“Abbiamo filmato la distruzione dell’Alfa di Arese”

Il consigliere regionale Mario Agostinelli filmò lo scempio degli impianti di produzione

Mario Agostinelli, consigliere regionale di Sinistra e libertà, nel 2005 ha filmato quello che rimaneva degli impianti dell’Alfa Romeo di Arese. «All’Alfa – racconta Agostinelli – c’era un ciclo produttivo completo: entrava il rottame grezzo e uscivano autovetture fiammanti. Il consiglio di fabbrica era composto da 400 persone e se salivi sul tetto della fabbrica potevi andare in qualsiasi reparto, senza toccare mai terra. Oggi hanno letteralmente smantellato quei reparti. Entrare nel capannone 6 fa impressione perché hanno distrutto la fabbrica. Ci sono i tracciati per la sicurezza, gli elenchi dei turni con i nomi, ma la catena è stata fisicamente tranciata per non permettere la produzione. Abbiamo girato un video che documenta questo scempio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.