Agenti di Commercio in assemblea

“Le novità del contratto di agenzia in merito al nuovo accordo economico collettivo. Imposta Irap e Studi di settore”: a questi argomenti è dedicata l’assemblea degli Agenti di Commercio della provincia

“Le novità del contratto di agenzia in merito al nuovo accordo economico collettivo. Imposta Irap e Studi di settore”: a questi argomenti è dedicata l’assemblea generale degli Agenti di Commercio della provincia di Varese che si svolgerà sabato 7 novembre alle ore 10 presso la sala convegni della sede Ascom di Varese, in via Valle Venosta 4.

L’assemblea è l’occasione per una riflessione approfondita sul cambiamento che l’attività professionale dell’agente di commercio ha subito a seguito della crisi economica, alla luce delle novità normative in materia di contratti, accordi e fiscalità.
Come precisa il presidente provinciale Fnaarc Varese, Mario Farina “La figura dell’agente di commercio ha subito un profondo cambiamento in questi ultimi pochi anni, perché si è trovato ad operare in un mercato difficile in continuo mutamento. Per capire il cambiamento e dove andiamo e, soprattutto, l’evoluzione della nostra professione è necessario fare una riflessione per essere sempre più agenti competenti e preparati”

È quindi opportuno fare chiarezza sulle nuove normative civilistiche in tema di contratto di agenzia, e di questo sabato ne parlerà l’avvocato Agostino Petriello, legale nazionale Fnaarc, facendo un’analisi approfondita anche sui nuovi Accordi Economici Collettivi con le positive novità per gli agenti. Sarà preceduto da Luigi Strazzella, responsabile sindacale nazionale Fnaarc che illustrerà le novità per la categoria in materia di Irap e Studi di settore. E nel parterre d’onore dei relatori non poteva mancare Adalberto Corsi, storico presidente nazionale Fnaarc che traccerà l’evoluzione dell’agente di commercio. In chiusura degli interventi, tutte le novità della fondazione Enasarco presentate da Antonio Franceschi, responsabile della Fondazione nazionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.