Alla Piero Cardani il premio lavoro e famiglia 2009

Il riconoscimento di Apil sarà consegnato ai famigliari domenica 29 novembre nella sede della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, sostenitrice dell'iniziativa

Sarà assegnato all’impresa Piero Cardani di Busto Garolfo il Premio Lavoro e Famiglia 2009, terza edizione del riconoscimento che l’Associazione Periti Industriali e Laureati (Apil) tributa, ogni due anni, a una famiglia titolare di un’impresa artigianale, industriale o di altre attività produttive. Il premio sarà ritirato dai famigliari: Piera, vedova di Piero Cardani, e dai figli Ernesto e Cecilia.
Afferma Giovanni Caironi, presidente di Apil: «La nostra associazione ha scelto la Piero Cardani perché la ratio del Premio è privilegiare le aziende che hanno apportato metodi innovativi, realizzato brevetti e ottenuto riconoscimenti da Enti e Associazioni di Categoria e in forza del ruolo fondamentale giocato dalla famiglia nello sviluppo dell’impresa. Quella famiglia che, specie all’inizio dell’attività, risulta essere l’unico "capitale sociale" a garanzia di clienti e fornitori».
La cerimonia è in programma domenica 29 novembre alle 10 nella sala don Besana della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, la banca locale dell’Altomilanese e del Varesotto che sostiene, per la prima volta, l’iniziativa di Apil.
«Siamo orgogliosi di sostenere il Premio Lavoro e Famiglia di Apil -afferma il Presidente della Bcc, Lidio Clementi-, un riconoscimento di assoluto prestigio, in cui riconosciamo valori che, come banca vicina al territorio e alle piccole e medie imprese, sentiamo profondamente nostri».
La consegna del riconoscimento sarà preceduta dal convegno "Nel nome dei figli".
A parlare del ruolo giocato dalle generazioni più giovani in azienda saranno Giovanni Caironi, presidente di APIL; Sante Zuffada, consigliere regionale; Pietro Cafaro, docente di Storia economica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Angelo Pirazzini, sindaco di Busto Garolfo, Alessandro Rogora, docente del Politecnico di Milano – dipartimento BEST; don Piero Roveda, prevosto di Busto Garolfo. A moderare sarà Gianni Borsa, corrispondente dell’agenzia SIR da Bruxelles. Il Premio ha il patronato della Regione Lombardia, il patrocinio della Provincia di Milano, del Comune di Busto Garolfo e della Città di Legnano, della Famiglia Legnanese e di Confindustria Altomilanese.

Impresa Piero Cardani srl

Giuseppe, Antonio e Luigi Cardani erano già attivi nel settore delle costruzioni nel XIX secolo, al termine del quale, il nonno di Piero, Filippo Ferdinando, fondò la prima impresa di famiglia, che passerà in seguito nelle mani dei figli. Fra questi Giovanni, padre di Piero, nel 1962 fonderà un’impresa con sede a Busto Garolfo. L’azienda di Piero Cardani cresce, si sviluppa, si trasforma in Società a responsabilità limitata; il fatturato aumenta, non venendo mai meno la tenacia dell’imprenditore, attento sempre a far fronte e risolvere i problemi quotidiani senza cercare facili scorciatoie. Il riconoscimento ufficiale è dato dalla certificazione ISO, sinonimo di eccellenza, nel 2004, per la costruzione di edifici civili, industriali e per la progettazione. Al fianco del titolare c’è la moglie Piera, che, dopo la scomparsa del marito, accompagna i figli Ernesto e Cecilia alla conduzione dell’impresa nel segno della tradizione e del rispetto dei valori, senza perdere di vista la stella polare dell’innovazione che il marito Piero aveva insegnato e lasciato in eredità. Tradizione, famiglia, lavoro, rapporti basati sulla fiducia e sul rispetto tra le persone, collaboratori e dipendenti, costituiscono l’etica solida e i tratti distintivi dell’impresa Piero Cardani.

Apil
L’Associazione Periti Industriali e Laureati, che opera nell’Alto Milanese dalla sua fondazione, nel 1951, si adopera per mantenere e sviluppare rapporti di collaborazione con le Associazioni Industriali e dell’Artigianato, con gli enti pubblici, con gli istituti tecnici Bernocchi e Facchinetti per realizzare programmi di informazione e di aggiornamento tecnico-culturale. Nell’ambito delle innumerevoli manifestazioni, tra le quali spicca il Premio "Fabio Vignati" al Merito Professionale, l’Associazione ha dato vita a un ulteriore significativo "Premio Lavoro e Famiglia", giunto alla terza edizione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.