Amore e natura secondo De Blasi

L'artista ha realizzato la copertina del libro “Le parole e la pietra”, raccolta di poesie composte da Fabio Clerici. La pubblicazione, nelle librerie a partire dal 21 novembre

Il curriculum di Antonio De Blasi, artista di Saronno, si arricchisce continuamente di premi e pubblicazioni. Le sue matite dell’anima (come sono state definite) questa volta sono state chiamate a realizzare la copertina del libro “Le parole e la pietra”, raccolta di poesie composte da Fabio Clerici, autore milanese. La pubblicazione, nelle librerie a partire dal 21 novembre, edita da “Rupe mutevoli edizioni” ha come filo conduttore il senso del quotidiano, l’emozione del momento, la storia della natura e l’amore più passionale. Antonio De Blasi ha curato anche l’illustrazione di sette poesie di cui ha saputo interpretare l’essenza. Una collaborazione più impegnativa rispetto alle precedenti, con la poetessa calabrese Sonia Demurtas – per la copertina del libro “oltre l’amore” e con il maestro di Gerenzano Francesco Bocale per l’opera “ho camminato per sentieri infiniti”. Lo spessore dell’artista emerge dunque dalla diversificazione di autori ed editori, a cui volta per volta, presta la sua opera con ispirazione sempre vitale: dopo aver rappresentato l’assenza di colore nella “collettiva” presso Porto Santo Stefano (Gr) continua nella sperimentazione dell’elemento base con il quale lo stesso identifica l’arte: la grafite (la matita) che va a contaminarsi con collage e pastelli in un mix di colori e toni di bianco e nero.  A conclusione si segnalano le date e i luoghi di presentazione del libro di Fabio Clerici e le opere di Antonio De Blasi:  12 Dicembre 2009 ore 20.30 presso la libreria Equilibri Via Farneti nr.11 aMilano; il 16 Gennaio 2010 ore 17.00 presso la stanza della poesia del Palazzo Ducale di Genova.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.