“Appartamenti-ponte” per le famiglie bisognose

Iniziativa dell’amministrazione comunale con la Parrocchia per le famiglie in difficoltà. Lunedì 6 novembre il progetto illustrato in un incontro pubblico

La ricerca di una casa in affitto è sempre più un’avventura complicata e faticosa. Per molte famiglie dal reddito limitato o insicuro sta diventando ormai un obiettivo quasi irraggiungibile.
In questi mesi si sta avviando una iniziativa a Caronno Pertusella che vede collaborare l’Amministrazione Comunale, la Parrocchia Santa Margherita e la Fondazione S. Carlo Onlus di Milano che opera da anni nel settore dell’housing sociale.
Il progetto prevede la predisposizione di alcuni appartamenti- ponte destinati ad accogliere famiglie sia italiane che straniere, in difficoltà abitative, all’interno di un edificio della Parrocchia in via Dante, appositamente ristrutturato.
Nello specifico l’intervento consiste in azioni di accompagnamento di queste famiglie verso il mercato libero, a conclusione della loro permanenza temporanea negli appartamenti-ponte di Via Dante. Si tratta di individuare e costituire delle garanzie sia di tipo sociale che di carattere finanziario . A tale scopo il progetto prevede la predisposizione di alcuni strumenti finanziari che rendano più agevole un passaggio così delicato.

A tale proposito l’Assessore alla Promozione Persona Famiglia e Società Mario Morandi e i responsabili del progetto della Parrocchia S. Margherita e della Fondazione S. Carlo hanno organizzato un incontro-confronto con le agenzie immobiliari e le associazioni dei proprietari del territorio che si terrà lunedì 9 novembre alle ore 21.00 presso la Biblioteca Civica. In questa circostanza si approfondirà la situazione del mercato dell’affitto nel territorio locale e i problemi ad esso connessi   e si avvierà un confronto sugli strumenti che potrebbero facilitare le disponibilità di alloggi in locazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.