Approvato l’assestamento di bilancio

La seduta giovedì scorso

Giovedì scorso si è tenuto uno degli ultimi consigli comunali del 2009 dove la voce più importante è stata proprio l’Assestamento di Bilancio. Voce importante visto il momento particolarmente critico che stanno attraversando un po’ tutti gli enti locali e certamente anche Vergiate ha avuto qualche problema.
Quindi a conclusione dell’esercizio 2009 l’Assessore Franco Bertoni ha relazionato puntualmente il Consiglio sulle rettifiche che si sono dovute obbligatoriamente portare alle voci di bilancio poiché, purtroppo, alcune entrate correttamente previste non si sono realizzate e quindi – spiega Bertoni – si è dovuto intervenire con una eguale riduzione delle spese, senza per altro “toccare” i servizi ai cittadini che nella scala dei valori restano al primo posto.
In pratica la forte riduzione delle entrate è relativa ad oneri di urbanizzazione e mancati trasferimenti e progetti non approvati oltre ad altre voci di più piccola entità ma che nel totale sommano la bella cifra di €.430.580,00. In ogni caso l’Amministrazione seppur con sacrifici e difficoltà gestionale è riuscita a mantenersi nel rispetto delle regole del Patto di Stabilità. L’auspicio è comunque quello di una forte accelerazione degli Enti preposti per costruire un Patto di Stabilità regionale che permetta di dare concretezza agli obiettivi del federalismo fiscale e che quindi si possano risolvere definitivamente buona parte delle problematiche degli Enti Locali.
 
Ufficio Stampa Comune di Vergiate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.