Assurda fine di una donna: stritolata dal letto richiudibile

La tragedia mercoledì in un appartamento di via don Minzoni

Un tragico, incredibile incidente con il letto ribaltabile, di quelli con rete o doghe e materasso richiudibili che si trasformano in comodi "armadi orizzontali" in cui depositare oggetti, coperte, abiti fuori stagione. Sarebbe questa la causa, davvero assurda, della morte di Patrizia De Masi, 42enne di origini calabresi ma residente a Busto Garolfo (Milano) in un condominio di via Don Minzoni. Il dramma, improvviso e fatale, nella mattinata di mercoledì. I parenti attendevano la donna a pranzo ma non l’hanno vista arrivare, e non rispondeva al cellulare. Poi, visto che nnon rispondeva neanche al citofono e sapevano che doveva essere in casa, entrati da una finestra l’hanno trovata morta, incastrata fra la sponda del letto e la rete ricaduta di colpo uccidendola. Al momento dell’incidente la donna era sola in casa: per la causa si pensa ad un guasto del meccanismo, in assenza di elementi che possano indurre ad altre ipotesi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.