Basso: Giro e Tour da capitano

Dal primo ritiro stagionale della Liquigas inizia a delinearsi il calendario 2010 del varesino. Esordio stagionale in Spagna a marzo

Prima il Giro e poi il Tour, ambedue da protagonista. Il 2010 di Ivan Basso sta prendendo forma al passo di San Pellegrino, sede del primo ritiro stagionale della nuova Liquigas, squadra che ha cambiato davvero poco rispetto al recente passato.
Proprio dal quartier generale della squadra verde-blu è rimbalzata oggi la notizia che Basso vestirà i panni del capitano nelle due grandi corse a tappe che lo vedranno iscritto. Sulle strade del Giro il campione varesino sarà affiancato come nel 2009 da Franco Pellizotti che sarà anche in Francia con compiti di gregariato; al Tour la seconda punta sarà invece Vincenzo Nibali che forse aspirava ai gradi di primo capitano vista la buona prova ottenuta la scorsa estate. Il giovane siciliano sarà invece l’uomo di riferimento alla Vuelta dove quest’anno Basso ha ottenuto il quarto posto.
Ivan ha anche comunicato a Gazzetta.it che la sua annata agonistica scatterà più tardi del solito, il prossimo 22 marzo, con la Vuelta di Catalogna. Una scelta opposta rispetto all’ultima stagione quando Basso ha cercato di correre il più possibile per ritrovare quelle sensazioni perse nel corso del periodo di squalifica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.