Brad Mehldau e trio in concerto al Blue Note

Lo storico locale di Via Borsieri ospita martedì 17 e mercoledì 18 il pianista. Con lui Larry Grenadier (contrabbasso) e Jeff Ballard (batteria)

Martedì 17 e mercoledì 18 novembre il Blue Note di Milano (via Borsieri, 37) ospiterà l’attesissimo concerto di Brad Mehldau, che per questa occasione si esibirà in trio. Sul palco dello storico jazz club milanese Brad Mehldau (piano), Larry Grenadier (contrabbasso) e Jeff Ballard (batteria).

Per queste serate gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle 23.00 (apertura porte: ore 19.30; per informazioni/prenotazioni: 02 69 01 68 88). Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti ogni concerto è di 50,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è di 55,00 euro (prezzo "door"). E’ previsto inoltre uno sconto del 40 % sul prezzo “door” (prezzo del biglietto scontato pari a 33,00 euro) per i clienti in pensione oltre i 65 anni e, per il solo spettacolo delle 23.30, per i giovani entro i 26 anni. I biglietti Speciale Pensionati e Speciale Giovani, possono essere acquistati esclusivamente presso il Box Office del Blue Note nei normali orari di apertura.

Mehldau é innanzitutto e soprattutto un improvvisatore, apprezza molto la sorpresa e la meraviglia che possono nascere da una idea musicale spontanea che viene espressa in tempo reale. Ma è anche profondamente affascinato dall’architettura formale della musica, ed è questo a ispirare tutto quello che suona. Nelle sue interpretazioni più intense, l’effettiva struttura del suo pensiero musicale serve come strumento espressivo. Quando suona, Mehldau ascolta lo svolgersi delle idee e l’ordine in cui esse stesse si rivelano. Ogni melodia ha un arco narrativo che è fortemente percepibile, sia che venga espresso in un inizio, in un finale, o in un qualcosa di cui si lasciano volutamente aperte le conclusioni. Mehldau mette queste due facce una contro l’altra e l’effetto è spesso come un caos controllato.
Mehldau ha suonato in tutto il mondo a partire dalla metà degli anni Novanta, sia con il suo trio che come pianista solo. I suoi concerti comunicano una vasta gamma di espressioni. C’è spesso un rigore intellettuale nel continuo processo di astrazione, che può esserci in un determinato pezzo denso di significato. A questo pezzo potrebbe ad esempio far seguito una ballad essenziale, emotivamente diretta. Nel corso degli anni ha conquistato un notevole seguito che ha maturato l’aspettativa di un’esperienza intensa e singolare quando ascolta un suo concerto.

Il Blue Note Milano mette a disposizione dei suoi clienti una attenta politica di prezzi. È possibile, infatti, acquistare il biglietto entro le due ore precedenti il concerto con un prezzo “advance”, minore rispetto al prezzo “door" di chi acquista il biglietto direttamente alla porta. E’ previsto inoltre uno sconto del 40% sul prezzo “door” per i clienti in pensione oltre i 65 anni (tutti gli spettacoli) e per i giovani sotto i 26 anni (secondi spettacoli e spettacolo unico della domenica). I biglietti Speciale Pensionati e Speciali Giovani possono essere acquistati esclusivamente presso il Box Office del Blue Note nei normali orari di apertura.

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com; chiamando l’infoline 02 69 01 68 88, oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Martedì-Sabato dalle 14.00 alle 24.00, Domenica dalle 19.00 alle 22.00. Il Blue Note è a Milano in via Borsieri, 37 : MM 2 Garibaldi – MM3 Zara Tram: 4, 11, 7 – Bus 82, 83.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.