Cattaneo: “I lavori di Pedemontana partiranno in anticipo”

I cantieri dovrebbero essere approntati qualche settimana prima rispetto alla data di marzo. Lo annuncia l'assessore regionale alle infrastrutture Raffaele Cattaneo in seguito all'approvazione del Cipe

L’avvio dei lavori per la costruzione della Pedemontana era previsto per marzo 2010, ma l’apertura del cantiere sara’ anticipata di qualche settimana. Lo annuncia oggi l’assessore lombardo alle Infrastrutture e alla Mobilita’, Raffaele Cattaneo, dopo il via libera all’opera da parte del Cipe.
 
”Con il grande risultato ottenuto per quanto riguarda la Pedemontana – dice Cattaneo -, non solo riusciremo a rispettare la scadenza che era stata fissata il 10 marzo 2010, ma anticiperemo di qualche settimana l’avvio dei lavori”. ”Il modello Lombardia – aggiunge l’assessore – nei fatti vince ancora una volta, sbugiardando i tanti profeti di sventura: il risultato ottenuto e’ la conferma del grande lavoro svolto e   dell’efficacia del nostro metodo. Ora possiamo completare e avviare opere infrastrutturali di assoluto rilievo per la Lombardia per un valore di 6 miliardi di euro”.
 
”Il Cipe – continua Cattaneo – ha approvato, oltre al progetto definitivo del sistema viabilistico e al piano finanziario, anche la nostra prescrizione, che permettera’ di non pagare alcun pedaggio sui primi lotti prioritari delle tangenziali di Varese e Como”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.