Chiude due giorni il call center di via Cavour

I prossimi 24 e 25 novembre, serrande abbassate in seguito ad un controllo di polizia amministrativa: il titolare non registrava i clienti

Due giorni di chiusura per mancata registrazione degli utenti. È quanto è stato comminato al Bornali call and shopping center di via Cavour a Gallarate. I prossimi 24 e 25 novembre, su disposizione del Questore, il centro rimarrà chiuso. Il locale è un centro che offre internert point, call center e money transfer ubicato proprio davanti alla piazza della stazione ferroviaria e luogo di abituale ritrovo per numerosi stranieri residenti in città.
 
Il Provvedimento del Questore è stato adottato dopo che gli uomini del Commissariato P.S. di Gallarate, durante un controllo di polizia amministrativa effettuato lo scorso 29 ottobre, avevano accertato che il titolare, un cittadino del Bangladesh, non osservava l’obbligo di registrare tutti gli utenti previsto dalla normativa antiterrorismo.    

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.