Col semaforo tornano le code

L'impianto sulla 394 in piazza Cavour è stato riattivato e le lamentele dei lettori tornano d'attualità

A Casciago si torna subito all’antico. Il semaforo sulla strada statale 394 all’altezza di piazza Cavour è tornato a funzionare per la decisione, annunciata da VareseNews, dell’amministrazione comunale: 100 secondi di verde per provare a far defluire il traffico che nelle prime ore della mattina, tra le 7.30 e le 8, è intenso soprattutto in direzione Varese. Se ieri (giovedì 19 novembre) con i semafori spenti tutto è filato liscio, senza code né attese, oggi le difficoltà sono state maggiori: un lettore ci segnala che la percorrenza del tratto Gavirate-Masnago ieri è stata di 15 minuti (a semafori spenti), oggi 30 minuti (semaforo funzionante): «Cosa debbano ancora sperimentare prima di ammettere serenamente che il semaforo spento nelle ore di punta (dalle 7,30 alle 9) è l’unica soluzione, non lo capisco proprio – si chiede il nostro lettore Michele -. Riconoscere i propri errori è da persone intelligenti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.