Colletta alimentare, la spesa si fa con solidarietà

Oltre mille gli addetti all'iniziativa che mira a raccogliere generi di prima necessità per i più poveri. Tra gli operatori anche volontari illustri

I "volontari" della Colleta alimentare al TigrosUna spesa che vale un dono. In molti supermercati si celebra oggi  la “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare”: chi fa la spesa può donarne una parte alle persone che si trovano in stato di difficoltà.

Anche al Tigros di via Lazio a Varese, i volontari del Banco Alimentare sono presenti per raccoglieri gli alimenti donati dai clienti.

Tra gli addetti del banco solidale questa mattina c’era l’assessore regionale Raffaele Cattaneo, testimonial d’eccezione per una manifestazione che coinvolge, nel solo territorio varesino, oltre mille volontari. Gli operatori, dotati di pettorine flurescenti, sono stati accolti da Paolo Orrigoni , direttore generale della catena Tigros.
Tra i promotori dell’iniziativa ci sono l’Associazione Nazionale Alpini e la Società di S. Vincenzo De’ Paoli, che si alterneranno all’ingresso dei diversi supermercati aderenti.

I prodotti richiesti per la donazione sono quelli non deperibili: olio, omogeneizzati ed alimenti per l’infanzia, tonno e carne in scatola, pelati e legumi in scatola, tutti alimenti che poi saranno poi distribuiti alle persone che ne hanno necessità, attraverso gli enti caritativi e le altre associazioni senza scopo di lucro che assistono persone bisognose nella nostra provincia.
 

L’elenco aggiornato dei supermercati che aderiscono all’iniziativa è disponibile sul sito www.bancoalimentare.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.