Condominio invaso da duemila vespe

Intervento degli uomini della protezione civile per un nido da record. Si erano insediate forse un anno fa in un cassonetto di un appartamento

VespeOltre duemila vespe hanno preso d’assalto un palazzo del centro di Saronno, salvato soltanto dall’intervento della Protezione Civile. È accaduto in via Volta dove gli insetti avevano nidificato da diverso tempo, forse un anno fa, all’interno del cassonetto di un appartamento. L’allarme è stato lanciato da uno dei condomini che è stato punto nei giorni scorsi, senza particolari conseguenze. Immediato quindi l’intervento della Protezione Civile che ormai da anni si occupa di questo tipo di intervento.
L’operazione dei volontari è durata circa un’ora e ha permesso di mettere in sicurezza l’intero edificio, trovando il nido nel cassonetto di una camera da letto. Con l’utilizzo di un apposito insetticida hanno ucciso tutte le vespe e liberato la struttura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.