Contro ogni muro, coltivare la memoria

Le iniziative di Comunità Giovanile per commemorare il ventennale del crollo del Muro di Berlino: si parte giovedì 12 novembre con il film "Le vite degli altri". Sabato 14 novembre un muro... di proposte in piazza San Giovanni

Un’apparente coincidenza sembra legare la caduta della "vergogna d’Europa", il muro di Berlino, alla nascita di Comunità Giovanile. Ma in realtà di coincidenza non si tratta: Comunità Giovanile trae la propria origine proprio da quelle macerie, anzi la rivendica. Abbattuto il muro si tornava a sperare in un nuovo cammino, dove al posto delle divisioni si potessero costruire i ponti d’unione. La sfida fu vinta? A dispetto di questi vent’anni forse è troppo presto per dirlo.
"Di sicuro l’esperienza della Comunità Giovanile doveva essere vissuta e vissuta ancor oggi", scrive l’associazione, "con la consapevolezza di essere un seppur piccolo ma fondamentale pezzetto di quei ponti".

In occasione dell’anniversario Comunità Giovanile ha organizzato un mini-percorso che si svilupperà in due incontri, il primo propedeutico e introduttivo al secondo: "appuntamenti da non perdere per chi crede che la memoria storica sia basilare per lo sviluppo di una coscienza realmente libera".

Giovedì 12 Novembre
h. 21.00
Proiezione film, vincitore premio oscar
"LE VITE DEGLI ALTRI"
Germania, 2006 – Drammatico
Un agente della Stasi scopre le malefatte del potere e l’oppressione degli innocenti svolgendo il proprio lavoro. Pagherà un alto prezzo per la sua scelta di verità, ma potrà finalmente guardarsi allo specchio.

Critica cinematografica a cura del Dott. Paolo Gamerro
Introduzione storico-culturale: Stefano Gussoni

Sabato 14 Novembre
dalle ore 15.00 alle ore 19.00 c/o P.zza San Giovanni a Busto
"QUALE MURO ABBATTERESTI?"
un vero e proprio muro accoglierà in centro le opinioni su quali sono i muri di oggi che si vorrebbero abbattere, proseguendo il percorso di Comunità Giovanile teso a lavorare per il presente.

Mercoledì 18 Novembre
h. 21.00
Incontro pubblico
DA BERLINO ’89 AD OGGI.
Riflessioni per un nuovo percorso culturale e generazionale

Interverrà: Angelo Mellone
(giornalista, docente universitario, opinionista)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.