Controlli nei bar, trovate numerose irregolarità

Gli agenti della Polizia di Stato gallaratese hanno controllato locali notturni tra la città dei due galli, Cardano al Campo e Cassano Magnago

Controlli della Polizia di Stato di Gallarate nei bar della città, a Cardano al Campo e Cassano Magnago. Nella serata di ieri, mercoledì 11 novembre, gli agenti del commissariato gallaratese, hanno controllato i locali per monitorarne la clientela, prevenire la commissione di reati e verificare eventuali violazioni della disciplina amministrativa che regola la materia. Nel corso dei controlli sono state identificate 38 persone, 8 delle quali con precedenti penali. Dei quattro esercizi pubblici controllati, tre sono risultati irregolari: nel primo, nella zona centrale di Gallarate, gli agenti hanno verificato la mancata esposizione di articoli di legge e la presenza di una persona non autorizzata a rappresentare il titolare. Al titolare del secondo bar, a Cassano Magnago, sono stati contestati la mancata esposizione della licenza comunale, di articoli di legge e dell’orario di apertura. Al titolare del terzo locale, infine, sempre a Cassano Magnago, sono stati contestati la mancata esposizione della licenza comunale, di articoli di legge e dei cartelli con l’indicazione del divieto di fumare, la mancata chiusura di una porta che dal locale dà accesso ad area privata e l’assenza del titolare e del preposto autorizzato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.