Controlli speciali nella notte delle zucche

I militari della Compagnia di Legnano hanno effettuato numerosi posti di controllo nei pressi delle arterie a maggior affluenza e dei locali notturni, soprattutto in vista della notte di Halloween

Nel fine settimana, i militari della Compagnia di Legnano, hanno organizzato in tutto il territorio un servizio straordinario del controllo, al fine di monitorare il fenomeno dell’immigrazione clandestina e contrastare episodi di microcriminalità e lo spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari della Compagnia di Legnano hanno effettuato numerosi posti di controllo nei pressi delle arterie a maggior affluenza e dei locali notturni, soprattutto in vista della notte di Halloween. Sono stati utilizzati oltre 20 uomini e controllate 100 persone. L’operazione ha portato al controllo per identificazione di 46 extracomunitari, 4 arresti per il reato di clandestinità di due cittadini tunisini, un nigeriano ed un albanese, 3 arresti in esecuzione di ordini di carcerazione, 3 tunisini arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi del centro commerciale Esselunga Cantoni, poiché trovati a cedere delle dosi di cocaina a giovani legnanesi, un italiano 51enne è stato arrestato per aver rubato, all’interno del centro commerciale Auchan di Nerviano, un pc portatile del valore di 600 euro ed infine un giovane 19enne marocchino veniva arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, avendo tentato di sottrarsi ad un controllo. Sei i denunciati secondo quanto previsto dall’art. 6 della legge del nuovo pacchetto sicurezza (inottemperanza alle norme sull’ingresso nel territorio nazionale), in quanto sprovvisti di documenti identificativi e almeno una decina sono stati accompagnati in Questura per l’avvio delle pratiche di espulsione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.