Crolla una gru su un palazzo, venticinque famiglie evacuate

Momenti di terrore nella zona della stazione Centrale, ma nessun ferito

Tragedia sfiorata sabato mattina a Milano, per il crollo di un’enorme gru che ha ceduto e si è letteralmente adagiata su una palazzina tra via Franchetti e piazza Repubblica, in zona Stazione Centrale. (foto da YouReporter)

La gru, altra quasi 90 metri, stava spostando un grande impianto di condizionamento di un vicino albergo, quando per cause ancora sconosciute, forse per il cedimento di un cavo, si è improvvisamente spezzata, schiantandosi sul tetto di un complesso di tre palazzine.

Il lungo braccio della gru ha causato danni agli appartamenti degli ultimi piani per diverse centinaia di migliaia di euro, ma incredibilmente nessuno è rimasto ferito. Venticinque le famiglie che hanno dovuto lasciare le abitazioni danneggiate e che sono state assistite dalla Protezione civile. Alcune potranno rientrare nelle loro abitazioni tra qualche giorno, per altre i disagui si protrarranno più a lungo.

Per rimuovere la pesante struttura in ferro si è lavorato tutta la notte, alla luce delle lampade alogene.

Guarda ilvideo su Youreporter
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.