Cuore e benessere, le regole per prevenire le malattie cardiovascolari

Il convegno in programma sabato 7 novembre dalle ore 8.15 alla Sala Ex-Cinema Rivoli

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità del mondo: una significativa riduzione del rischio cardiovascolare può essere ottenuta con un’attenta alimentazione e con uno stile di vita
salutare. Sabato 7 novembre dalle ore 8.15 è in programma alla Sala Ex-Cinema Rivoli, Varese, il convegno “Cuore e benessere – Stili di vita salutari e prevenzione delle malattie cardiovascolari”, aperto al pubblico, che affronterà questo tema con lo scopo di illustrare l’unica terapia efficace nel controllo delle malattie cardiovascolari e metaboliche: la prevenzione.
Il dottor Giuseppe Calveri ed il suo staff della Cardiologia II dell’Ospedale di Circolo Varese, parleranno con un linguaggio diretto e semplice esponendo, durante le sessioni del convegno, moderate da esperti giornalisti e medici specialisti nel campo, le migliori strategie da seguire per mantenere uno stile di vita corretto e salutare.
Gli argomenti trattati spazieranno dal cioccolato, vero alleato nella cura dell’infarto, al vino, all’olio,
ricco di sostanze antiossidanti, al pesce e al caffè, e non mancherà un’ampia panoramica sulle terapie
attuate nel controllo delle malattie cardiovascolari, quali una costante attività fisica e un accenno alla
nuove prospettive future rappresentate dai cibi antiossidanti.
Ad arricchire l’evento, è prevista la presenza di ospiti nazionali d’eccezione, quali Renato Pozzetto,
apprezzatissimo attore italiano, e Giovanni Rana, i quali porteranno le loro preziose testimonianze ed
esperienze sul tema dell’alimentazione e della prevenzione.
Il programma prevede:
Ore 8.45 Apertura del Convegno e saluto delle autorità
Ore 9.00 Prima sessione (Vino, Pesce, Attività fisica, Sesso e cuore)
Ore 11.00 Coffee break
Ore 11.30 Intervento Renato Pozzetto e Giovanni Rana
Ore 11.45 Seconda sessione (Olio, Caffè, Tè, Cioccolato, Fumo e Antiossidanti)
Ore 13.00 Discussione
Ore 13.30 Conclusione
L’ingresso è libero fino al raggiungimento dei posti disponibili, numero 170.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.