Domenica no per la serie D; il Verbano non si ferma più

Tra i Dilettanti va al tappeto la Sestese mentre pareggiano Solbiatese e Caronese. Il derby di Eccellenza a Gavirate finisce 4-1 per il Saronno; rossoneri sospinti dalla tripletta di Gasparri

Domenica da dimenticare per le tre varesine impegnate in serie D. Solbiatese e Caronneseturate pareggiano 2-2 rispettivamente con Tritium e Darfo Boario, mentre

la Sestese cade ancora una volta in casa, questa volta contro il Pizzighettone per 1-0.

In Eccellenza non si ferma più la capolista Verbano, che vince sul campo del Bareggio. Ottengono i tre punti anche il Saronno, che fa suo il derby a Gavirate 4-1 e l’Insubria, brava e superare il Magenta 3-1. Il Luino pareggia 0-0 in casa contro il Naviglio, mentre il Cairate perde 2-1 sul campo del Tribiano.
 

SERIE D – Non brillano neanche questa domenica le varesine impegnate nel campionato Dilettanti.

La Sestese non riesce a sfatare il tabù "Milano" e incappa nella quinta sconfitta stagionale in nove partite. A far festa in riva al Ticino questa volta è il Pizzighettone, che porta a casa la vittoria per 1-0 grazie al gol di Fumasoli al 16’ del primo tempo.

Discorso differente per la Solbiatese che stava riuscendo nell’impresa di sgambettare la capolista Tritium, ma un gol dell’ex Lanzoni al 4’ di recupero della ripresa ha spento i sogni dei nerazzurri. Al "Chinetti" due gol di Marsich avevano regalato il doppio vantaggio alla squadra di mister Ramella – espulso durante l’incontro – ma prima Spampatti e poi Lenzoni hanno riportato la gara in equilibrio. Sorte simile ha avuto

la CaronneseTurate, rimontata al 90’ dal Darfo Boario. Nel primo tempo gli ospiti erano passati in vantaggio con il gol al 29’ di Bianchetti, ma nella ripresa gli uomini di Viganò avevano dapprima pareggiato con Damiano e poi trovato il vantaggio con Dell’Aera, prima di subire il pareggio beffardo negli ultimi istanti di gara.

CLASSIFICA SERIE D: Tritium, Cantù 19; Olginatese, Alzano C. 17; Voghera 16; Darfo Boario, Pizzighettone 15; Renate 14; CARONNESETURATE 12; Fiorenzuola, Colognese 11; Pontisola 10; SOLBIATESE 9; SESTESE 8;Oltrepo, Caravaggio 7; Borgosesia 5; Caratese 4.

ECCELLENZA – Continua a mantenere la vetta solitaria il Verbano, vincitore sul campo del Bareggio per 3-2 grazie alla tripletta realizzata da Gasparri. Tra le prime inseguitrici dei rossoneri c’è quindi l’Insubria, che supera in casa il Magenta 3-1 grazie alle marcature di Scavo, Italiano e Bilardo. Il derby Gavirate-Saronno è finito nettamente a favore degli amaretti, che hanno conquistato la vittoria con un pesante 4-1. Brambilla, autore di una doppietta, Scavo e Pisano hanno realizzato i quattro gol saronnesi, mentre a nulla è servito la rete di Gabriele Barassi per i padroni di casa.
A centroclassifica il Luino non riesce a trovare continuità di risultati e, dopo la bella vittoria della settimana scorsa, in casa contro il Naviglio non va oltre uno scialbo 0-0. E peggio fa l’Union Cairate che cade sul campo dell’ex fanalino di coda Tribiano per 2-1. Il gol di Zingaro aveva illuso la squadra di Cuaratolo, prima di subire la rimonta tribianese, concretizzata dalla doppietta di Giuliano.

La Sommese sarà infine impegnata mercoledì 4 novembre alle 20,30 contro il Roncalli per il posticipo dell’undicesima giornata.

CLASSIFICA ECCELLENZA: VERBANO 25, Inveruno, INSUBRIA 21; SARONNO 20; Villanterio 19; GAVIRATE 18; Fanfulla 17; CAIRATE, Roncalli, SOMMESE, LUINO 15; Crescenzago 13; Sancolombano, Settimo, Naviglio 12; Bareggio, Tribiano 6; Magenta 4.

Sommese e Roncalli una partita in meno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.