Droga a Malpensa, due arresti

Nella rete dei fitti controlli alla dogana dell'aeroporto sono finiti un'ovulatrice nigeriana e un paraguayano con doppio fondo nella valigia

Ancora droga sequestrata a Malpensa. Questa volta nella rete dei controlli da parte degli agenti della guardia di finanza e dei doganieri sono finiti una nigeriana proveniente da Dakar con diversi ovuli nascosti sia nella vagina che nello stomaco e un paraguayano che aveva nascosto la droga, sempre cocaina, nel doppio fondo della valigia. Entrambi sono stati arrestati e trasferiti rispettivamente nelle carceri di Monza, la donna, e Busto Arsizio, l’uomo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.