EA compra Playfish: i videogiochi vincono su Facebook

Il gigante dei videogame EA ha acquistato l'azienda che ha prodotto titoli famosissimi sui social network, come Pet Society e Word Challenge

petsociety electronic arts compra playfish facebookPet Society, Geo Challenge, Country Story, Word Challenge, Who Has The Biggest Brain… chi è iscritto a FaceBook, non può non aver giocato ad uno di questi giochi. Si tratta dei titoli della Playfish, azienda che ha prodotto le applicazioni più virali sul social network più importante al mondo. I giochi su Facebook spopolano, perché non si gioca più contro il computer, ma si sfidano gli amici in particolari abilità: intelligenza, conoscenza della lingua italiana, geografia e così via.

Che Facebook possa portare via molto, molto tempo ai classici videogiochi deve averlo capito la Electronic Arts, cioè una delle case di produzione di videogames più importanti al mondo. Electronic Arts, per gli amici "EA Games", ha appena comprato la Playfish, alla non modica cifra di 300 milioni di dollari, dei quali 275 milioni in contanti e il restante in azioni.

Ennesimo caso di una start-up che sta facendo la fortuna, grazie ad una buona idea. Playfish è nata nel 2007 a Londra, dall’idea di Kristian Segerstrale, Sebastien de Halleux, Sami Lababidi e Shukri Shammas. Pet Society è il gioco più popolare di Facebook, con più di un milione di fan.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.