“Fai guidare qualcun altro”, tre incontri all’Informagiovani

’Informagiovani e l’Unità Mobile Giovani DISCOBUS della Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione organizzano incontri per la sensibilizzazione all'uso di bevande alcoliche

Continuano gli appuntamenti (dopo quello di sabato 7 novembre ) organizzati da ’Informagiovani di Varese, con l’Unità Mobile Giovani DISCOBUS della Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione, con il corso gratuito di formazione “Fai Guidare Qualcun Altro”. Il corso, inserito all’interno del progetto BADa a Te! finanziato dalla Regione Lombardia, prevede incontri diretti alle associazioni giovanili, alle cooperative, alle educative di strada e ai gruppi informali organizzatori di eventi estivi (feste della birra, festival musicali ecc.).
Occasioni nelle quali il consumo di alcolici rischia di aumentare condotte potenzialmente etero o auto lesive e favorirne una reazione/mobilitazione costruttiva e partecipata. Gli incontri hanno come obiettivo la promozione di modalità di gestione degli eventi nell’ottica della tutela dei fruitori e degli organizzatori stessi.
Gli altri incontri si terranno:
Sabato 14 novembre, ore 10,30 c/o Ufficio Informagiovani di Varese
Cosa? L’ALCOL
“Uso e abuso di alcol. Quali comportamenti?” Giovanni Luca Galimberti
“Alcol e strategie d’intervento nel sociale” Riccardo De Facci

Sabato 21 novembre ore 10,30 c/o Ufficio Informagiovani di Varese
Come? CONSAPEVOLEZZA
“Costruzione linee guida e strategie di sensibilizzazione per un marchio di qualità che tuteli i fruitori degli eventi estivi sul territorio varesotto” UNITA’ MOBILE GIOVANI DISCOBUS
Intervento a cura di Roberta Bettoni. Manuele Battaggi, Valeria Brignani, Valentina Tognoli

Relatori:
– Cippitelli Claudio, sociologo dell’Associazione Parsec, esponente del coordinamento nazionale Nuove Droghe, organismo di strutture del pubblico e privato che studia i nuovi stili di consumo.

– Grassi Riccardo sociologo, ha curato numerosi progetti di ricerca per Enti pubblici e privati, occupandosi prevalentemente di indagini su valori, culture giovanili e processi di transizione alla vita adulta. Da più di dieci anni è ricercatore e coordinatore di numerose ricerche dell’Istituto IARD.

– Galimberti Giovanni Luca, medico del NOA Nucleo Operativo Alcoldipendenze, ASL Monza/Brianza

– De Facci Riccardo, referente nazionale sulle tossicodipendenze del CNCA (Coordinamento Nazionale delle Comunità d’Accoglienza) e presidente della Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.