Festa d’autunno tra sapori e prodotti regionali

In Piazza Gandhi confluiranno espositori che proporranno creazioni hobbistiche artigianali, portando in piazza tradizioni regionali sia nella fattura degli oggetti realizzati, sia nella scelta dei prodotti gastronomici

Domenica 15 Novembre presso la località Mazzo di Rho si terrà la FESTA D’AUTUNNO, patrocinata dal Comune di Rho.
In Piazza Gandhi confluiranno espositori che proporranno creazioni hobbistiche artigianali, portando in piazza tradizioni regionali sia nella fattura degli oggetti realizzati, sia nella scelta dei prodotti gastronomici.
Sapori tipici della regione lombarda ricorderanno ai visitatori le tradizioni alla base di una cultura che la Città di Rho, in particolare la frazione di Mazzo, intende mantenere viva, anche se vicina alle maggiori esposizioni offerte dal nuovo polo fieristico.
L’Assessore alle Attività Economiche del Comune di Rho, Marco Tizzoni, così presenta l’iniziativa di Mazzo:
«L’iniziativa che patrociniamo e che organizziamo insieme all’associazione Idear per il 15 Novembre va nella direzione di rivitalizzare anche i quartieri più periferici della nostra Città. L’Amministrazione non dimentica le Circoscrizioni, nel caso specifico Mazzo, che è anche la Circoscrizione dove io risiedo attualmente.
Devo ammettere chela mia circoscrizione è fra le più propositive e dinamiche!
Come ben noto, ultimamente è molto più facile e comodo organizzare eventi o grandi eventi nel Centro Storico; ciò perché sempre più spesso gli organizzatori ci richiedono esclusivamente le piazze centrali. Ogni tanto, però, riusciamo a convincerli che anche i nostri quartieri, seppur lontani dal Centro, possono dare loro grandi soddisfazioni.
Sono certo che il Mercatino dei Sapori del 15 Novembre che si svolgerà nella frazione di Mazzo non deluderà gli organizzatori, gli uffici comunali, i Rhodensi e soprattutto i Mazzesi.
Sarà un mercatino di alto livello. Infatti verranno posizionati un alto numero di banchi alimentari e d’artigianato: circa una cinquantina. Permettetemi, perciò, di consigliare a tutti i Rhodensi, anche a quelli degli altri quartieri, di visitarlo.
Ricordo che per Mazzo comunque questa non è la prima volta.
Già nel 2008 durante la Festa di Primavera, si è organizzato un mercatino insieme alla Circoscrizione 2, alla Parrocchia S. Croce, all’AC Mazzo e ai commercianti del Centro Gandhi.
Fu un mercatino di diversa natura e tipologia, prevalentemente costituito da banchi di hobbisti.
Quello del 15 Novembre sarà, invece, impostato sull’enogastronomia e sui prodotti dell’artigianato.
A Mazzo, poi, si sono alternate altre numerose manifestazioni e feste, che hanno visto il loro apice anche nell’organizzazione di un concerto di livello nazionale quale quello dell’Estate scorsa con i “Dik Dik”.
Per concludere, Mazzo c’è e continuerà piano piano a mantenersi "viva”.».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.