Fiamme all’alba, salva una famiglia di 6 persone

Il padre ha lanciato un mobile, che aveva preso fuoco, dalla finestra. Leggera intossicazione per due bambini

Paura nella prima mattinata di oggi in un’abitazione di via Biolchi a Besozzo. Attorno alle 6 di questa mattina (domenica) a causa di una candela lasciata accesa un mobile all’interno di una stanza ha preso fuoco scatenando il panico in una famiglia di sei persone composta da madre, padre, due bambini e nonni. La prontezza di riflessi del padre dei due bimbi ha evitato una tragedia: l’uomo, infatti, è riuscito a lanciare dalla finestra il mobile in fiamme. Al loro arrivo i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza la casa mentre il 118, intervenuto sul posto con due ambulanze e un’auto medica, ha provveduto a trasportare i sei occupanti negli ospedali di Varese e Cittiglio per accertamenti, compresi i due bambini di 9 e 4 anni. Per loro solo una leggera intossicazione da fumo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.