Funny Money, lo show del “Beppe Grillo” dell’economia

La finanza diventa uno spettacolo divertente e irriverente. Protagonista è l'economista Eugenio Benetazzo che sarà al teatro Cittadella sabato 28 novembre

eugenio benettazzo "Funny money", la crisi finanziaria sale sul palco e diventa uno spettacolo irriverente. Sabato 28 novembre lo show finanziario di  Eugenio Benetazzo arriva a Lugano al teatro Cittadella. Il protagonista è l’economista che da anni ha profetizzato e anticipato un crash economico mondiale, sulla base di studi che fino ad oggi hanno mostrato l`autorevolezza del suo modo di pensare. Benetazzo racconta e descrive l’evoluzione e l`impatto del futuro della nostra vita economica e le conseguenze sociali nella vita di tutti noi. Con la sua tagliente dialettica contro corrente ed indipendente  offre un`analisi oggettiva di cosa si aspetta il genere umano nei prossimi anni. Dal futuro macroeconomico alla nuova disoccupazione, dal futuro del Made in Italy agli investimenti futuri. Cosa deve fare la politica per salvaguardare i nostri risparmi e le nostre …speranze sul futuro?  Quello che gli uffici stampa dei molti opinion leader economici europei diffondono corrisponde al vero? Il peggio è davvero passato o siamo in una nuova fase in cui ancora tutto è possibile?  


Chi è Eugenio Benettazzo - Eugenio Benetazzo è stato battezzato il Beppe Grillo dell’Economia ed il Marco Travaglio della Finanza per il suo modo di porsi, irriverente e dissacratore, caratterizzato da un’analisi lucida e critica senza eguali basata sulla radiografia ed evoluzione  dell’attuale scenario macroeconomico mondiale. 
Vive a lavora tra l’Italia e Malta, è ospite opinionista di numerosi palinsesti televisivi e trasmissioni radiofoniche su tematiche legate al risparmio  gestito, alla globalizzazione e soprattutto al sistema bancario italiano. I suoi shows finanziari, unici ed irripetibili per il taglio critico senza rivali, sono stati acclamati dalla stampa di settore come fenomenali eventi di informazione mediatica indipendente, grazie alla meticolosa indagine inquisitoria unita ad una narrazione incalzante, che catturano il pubblico lasciandolo letteralmente incollato alla sedia.

Visita Ticino on line per avere informazioni sullo spettacolo e sulle prevendite.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.