Furto in dogana

I ladri sono entrati in azione durante il fine settimana. Miserrimo il bottino, ma i saccheggiatori se ne sono andati con un'auto aziendale. Indaga la Polizia

Episodio di furto con scasso alla dogana di Busto Arsizio e presso gli adiacenti uffici degli spedizionieri. I ladri sono entrati in azione in un momento imprecisato tra venerdì sera e la notte tra domenica e lunedì, profittando del weekend di Ognissanti. Scassinando le porte sono entrati e hanno messo a soqquadro vari cassetti cercando un bottino che si è rivelato, però, elusivo. Sarebbero infatti sparite solo alcune centinaia di euro in contanti dagli uffici delle ditte di spedizione. I ladri non se ne sono però andati a bocca asciuttra: avendo trovato le chiavi, si sono dileguati con un’auto di servizio di media cilindrata intestata ad un’azienda di trasporti.
Dopo la scoperta, lunedì mattina, dei danni, è stata sporta denuncia alle forze dell’ordine. Sul fatto indaga la Polizia, che ha eseguito rilievi scientifici in cerca di tracce, da comparare eventualmente con il database esistente su personaggi già noti per questo genere di reati. Sarebbero stati trovati nei locali gli arnesi usati per lo scasso: trapani, flessibili, mazze.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.