Gianmaria Testa “Solo” in concerto a Gallarate

Venerdì 13 novembre 2009 alle 21 al teatro Condominio Vittorio Gassman all’interno della stagione della Fondazione Culturale

Testi musicali che sono piccole poesie quelli che accompagneranno il concerto di Gianmaria Testa, splendido protagonista di “Solo” venerdì 13 novembre alle 21 al teatro Condominio Vittorio Gassman di Gallarate, in via Sironi, all’interno della stagione 2009/2010 della Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” onlus.
Prima tappe del mese di novembre del lungo tour iniziato quest’anno dal cantautore, che tocca teatri Gianmaria Testa italiani, ma anche la Francia, la Germania, l’Austria e la Spagna, con un concerto ogni volta unico per intensità e poesia.
Gallarate torna così ad applaudire un’artista che è già stato ospite, in spettacoli con Erri De Luca, al teatro Condominio Vittorio Gassman, e che questa volta parte dal suo primo album dal vivo, dal titolo “SOLO-dal vivo”, pubblicato a gennaio di quest’anno, registrazione integrale di un concerto “in solo” tenuto all’Auditorium Parco della Musica di Roma nel 2008 che non era stato pensato per diventare un disco. SOLO-dal vivo è una sorta di “bootleg” autorizzato, che restituisce alle canzoni la stessa emozione di quando sono nate, semplicemente con voce e chitarra.
E così le sue canzoni, che parlano di nebbie e incontri, di solitudini e colline, con musiche che evocano il tango, la bossanova, il jazz, la habanera, il valzer, creano suggestioni calde, intense, che avvolgono. Il cantare immagini e sentimenti è, in Gianmaria Testa, semplice, di matrice popolare, tradizionale, capace di oltrepassare la banalità e in grado di depositarsi direttamente nell’intimo di chi ascolta.
Può sembrare curioso che proprio Gianmaria Testa, uno degli artisti italiani più aperti alle collaborazioni, agli incontri, ai progetti speciali (ha collaborato e collabora oltre che con il già citato Erri De Luca, anche, tra gli altri, con Paolo Fresu, Paolo Rossi, Gabriele Mirabassi, Enrico Rava, Rita marcotulli, Stefano Bollani, …), scelga come suo primo live un concerti in Solo, voce e chitarre. Curioso, ma, a pensarci bene, non strano: da sempre, infatti, Gianmaria Testa parla di “forma canzone”, di quell’equilibrio perfetto di testo, melodia e armonia che da solo sa reggere il tutto. Ripete spesso che se le canzoni non vivono ed emozionano da sole, suonate semplicemente alla chitarra, non c’è arrangiamento, non c’è invenzione che le possa salvare. Ed ecco spiegato il motivo di questa operazione coraggiosa, che cerca di guardare alla sostanza delle cose. Solo-dal vivo è un disco e un concerto che restituisce ad alcune delle più note canzoni di Gianmaria Testa la stessa emozione di quando sono nate, una sorta di grado primo, molto emozionante e intimo, della musica.
Durante il concerto del 13 novembre verrà proiettato il videoclip dell’inedito Come Al Cielo Gli Aeroplani.
Biglietti in prevendita al costo compreso tra i 20 e i 25 euro: info al numero 0331.784140.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.